La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

A Milano

E da ieri, per fare un favore alla nostra amica, siamo nuovamente a Milano. Quest’anno, tra una cosa e l’altra, a casa nostra ci siamo stati ben poco.
Siamo partiti subito dopo aver votato per il ballottaggio (e come era prevedibile ha vinto il solito piddino – anche se ufficialmente indipendente -appoggiato dalla SVP) e ci ha accolto una magnifica giornata, praticamente estiva.
Oggi piccolo nubifragio mattutino con brusco calo della temperatura, un accenno di grandine, poi dopo pranzo un alternarsi di sole e pioggia. In zona Mac Mahon, dove abitavano i miei suoceri, una gradita sorpresa: il tram 12 ha ripreso a percorrere il solito itinerario e anche la linea è completamente cambiata : sono stati sostituiti i binari, che ora viaggiano immersi in un bel tappeto erboso, e sono state cambiate le pensiline. Davvero un bel lavoro.:).
In centro, si preparano per la finale della Coppa di Champions League : stanno installando transenne e dappertutto spuntano le pubblicità degli sponsor.
Credo che in questi giorni in città ci sarà un’atmosfera molto spagnoleggiante.🙂
Sempre per la serie “uomini che dimenticano tutto”, cosa poteva lasciare a Bolzano mio marito?
La giacca impermeabile appena comperata a Zagabria!
Alla disperata ricerca di un K-Way, non lo abbiamo trovato e così, nonostante l’ombrello, si è preso una bella lavata!


Inviato dal Veloce promemoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...