La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 2 Maggio 2016

Tour de force

Ieri il rientro a Bolzano, con un cielo che più grigio non si poteva: nuvole che incombevano sull’autostrada ma in compenso facevano risaltare meglio il verde tenero dei campi che la fiancheggiano ed il rosso dei papaveri che iniziano a decorare i cigli.

20160502_183449

A4 – bretella Peschiera Affi – A22…e appena imboccata mi sento quasi a casa. Finalmente montagne, non distanti come in pianura padana, ma vicine, quasi come un abbraccio. Qui invece la fanno da padroni i sambuchi, con i loro ciuffi fioriti e le robinie, con lunghi grappoli bianchi. Ecco finalmente l’inceneritore…lo so, non è un bel biglietto da visita, anche se ne hanno curato la parte architettonica, ma è comunque il segnale che a poche centinaia di metri c’è il casello.

inceneritore
Appena arrivata, disfatto le valige e subito dopo un paio di lavatrici, prima di tutto la biancheria da casa usata a Milano: lenzuola, asciugamani, tovagliette; anche stamattina altre due lavatrici, tanto per tenermi in esercizio, camicie e biancheria intima. Poi da domani a venerdì devo davvero correre: cambiare gli pneumatici invernali alla Smart, il collaudo biennale all’Audi,  rinnovare la tessera ACI, acquistare la vignette per l’autostrada austriaca perché domenica, subito dopo aver votato,  ripartiamo per la Croazia;  la seduta mensile dal fisioterapista; naturalmente stirare tutta la biancheria portata da Milano che ho lavato; varie incombenze in banca ed assicurazione. Invece aspetto ancora per il cambio armadio, visto il tempo balordo.

Ah, catalogare, ma una parte la farà mio marito, i DVD ed i libri acquistati a Milano… Per ora, aperto il pc solo per postare queste poche righe e per controllare la banca.