La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Fili pendenti

I ricordi sono i fili della mente che mi ricollegano al passato.

Ci sono ricordi e ricordi…Quelli che mi fanno sorridere, quelli che mi riempiono di tristezza o per lo meno di malinconia. E poi quelli che, anche a distanza di tempo, mi fanno incavolare, e di brutto, anche perché non mi sono ancora resa conto di come si siano svolti effettivamente alcuni fatti, ma suprattutto PERCHE’ si siano svolti così.

Sarà che sono una di quelle persone che cercano di analizzare tutto a fondo, arrabbiandomi se non ci riesco, una di quelle che cercano il famoso pelo nell’uovo (e lo trovano pure, a volte).

Sarà che in una marea di dubbi , in un tessuto con mille fili pendenti, son già riuscita ad annodarne parecchi, ma ne manca sempre uno per completare la tela…però la trama, per così dire, è quasi completata.


6 Risposte

  1. la poesia è molto bella .spesso è inutile cercare sempre il pelo nell’ uovo.buon fine settimana Loredana

    "Mi piace"

    16 luglio 2011 alle 22:59

  2. La poesia non è mia, Nazz.. L’ho trovata sul web e mi è piaciuta. Le mie sono sull’altro blog.
    Per il pelo nell’uovo..che vuoi…son fatta così :-). Buona domenica
    Loredana

    "Mi piace"

    17 luglio 2011 alle 07:25

  3. mario

    l’unica che ricordo ci riusci’ si chiamava penelope talmente brava che ,per migliorarsi dato che era perfezionista e insoddisfatta cronica , al buio disfaceva per poi migliorare il giorno dopo .ma lei aspettava il suo ulisse. l’era tanto fedele ,porina, al punto da non sperimentare nuovi ardori.traspare tristezza oltre a determinazione in quanto scrivi .l’ ”ulisse” che cerchi val tanta pazienza e abnegazione ?sicuramente si per te almeno .penso pero’ a quanti fili potresti “tessere” in modo armonioso se solo volgessi lo sguardo oltre data la sensibilita’ e capacita’ che hai.by by

    "Mi piace"

    18 luglio 2011 alle 10:11

  4. Non sono né perfezionista, né insoddisfatta cronica…quindi nessun parallelo con Penelope.
    Lungi perciò da me l’idea di disfare la tela che ho creato faticosamente: ci tengo solo a completarla. E’ come l’assemblaggio di un puzzle…tassello dopo tassello tutto si sistema, incastrandosi per benino a quelli precedenti.
    La tela quindi è solo una metafora, nessun Ulisse all’orizzonte (anche perché sarà stato pure un grand’uomo, ma sempre fedifrago era…non seguiva solo “virtute e canoscenza”, ma anche ciascuna donzella gli capitasse a tiro).
    Ed i ricordi della mia “tela” sono solo di rabbia, nessuna tristezza o dispiacere. Anzi, mi chiedo spesso dove io stessa possa avere sbagliato.
    E chi mai dovrei armoniosamente gratificare di uno sguardo “sensibile” (sempre che voglia esserne gratificato…)?

    Buon pomeriggio 🙂

    Lore (non Penelope 🙂 )

    "Mi piace"

    18 luglio 2011 alle 16:37

  5. mario

    solo e semplicemente metafore . un invito a spenderti nel domani . verissimo che l’ ”ieri” e’ il presupposto per affrontare meglio quel che incombe ma val la pena arrabbiarsi per un pelo nell’uovo ?ulisse poi porello, avra’ cacciato pure gazzelle e sirenette , ma perder ventanni per ottener poi cosa ?tornato alla dimora mi sa che non gli e’ toccata manco la pensione ,la sciura penelope non vedendolo aveva omesso di versare i contributiiiiiiiiiciao ciao

    "Mi piace"

    18 luglio 2011 alle 23:59

  6. Ma il pelo nell’uovo se si infila tra i denti dà fastidio assai!
    Poi, se leggi bene, me la prendo soprattutto con me stessa..a te non capita mai?

    E che se ne faceva l’Ulisse della pensione? dopo tante avventure gli bastava aver ritrovato la Penelope (forse…)…tanto felice da fuggirsene nuovamente e precipitare dopo le colonne d’Ercole! Forse aveva qualcuno che gli sponsorizzava i viaggi, magari una Itaca.com , i viaggi dell’avventura 🙂
    Che la Penelope a forza di tesser tele fosse diventata una noiosissima brontolona?
    Buon pomeriggio

    Lore

    "Mi piace"

    19 luglio 2011 alle 17:49

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...