La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 8 luglio 2011

Letture “minori”

 

Arriva l’estate e mi dedico quindi alle letture cosiddette “minori”, in poche parole ai gialli, ai polizieschi.

Minori? Avevo già scritto della mia predilezione per Cornell Woolrich, grande autore di libri noir, con trame misteriose ed intriganti che “leggo” letteralmente in bianconero. Un altro grande è Ed McBain, il creatore dell’87^ Distretto. Immergendomi nelle sue descrizioni, non lo direi proprio un autore “minore”…al contrario, perché è un grande creatore di atmosfere. Leggendolo, ti fa sentire davvero l’afa appiccicosa della metropoli in estate, stemperata dal ronzio dei condizionatori o dal lento movimento delle lunghe pale dei ventilatori a soffitto. Si avverte sul serio l’arsura in bocca, che attende solo una birra fresca che sgorga da una bottiglia appannata, estratta dal friforifero, se non addirittura da una ghiacciaia.

Al di là delle trame avvincenti, al di là dei personaggi caratterizzati in maniera impeccabile, è proprio il calarsi in quelle atmosfere che attrae.

E paragono questi libri “minori” con i best sellers di oggi e mi viene voglia di mandare tutti questi nuovi autori a quel paese, scrittori che cercano di tenere desta l’attenzione dei lettori con scene di sesso minuziosamente descritte o con un’esagerata violenza…