La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Caldo infernale

Giorni roventi, per non parlare delle notti.
Ieri al laghetto di Fiè si stava discretamente bene: prima un giretto in cerca di qualche fungo ( raccolta piuttosto scarsa, giusto da farci un risottino), poi un bagno nel lago, quindi un picnic nel bosco con insalata di riso e frutta e, a seguire, un riposino all’ombra sotto i pini, leggendo i giornali e il libro che mi ero portata dietro.  Anche se era molto caldo,  (nonostante fossimo a circa 1000 metri di altezza si sfioravano comunque i 28 gradi), almeno era ventilato.
La sera abbiamo cenato sempre in montagna,  cenato per modo di dire, con anguria e gelato, tornando a casa verso le 23. In città un caldo soffocante, tanto che finito di stendere il bucato i primi panni erano già asciutti. Per dire, ecco quanto segnava il meteo alle 23…

bolzano 6_7_15
Oggi abbiamo avuto la malauguratamente idea di andare al lago di Monticolo… ecco la temperatura verso le 16 circa.. pazzesco.

monticolo7.7.15

Adesso si sta rannuvolando di brutto: credo proprio che se dovesse piovere con questo caldo si scatenerà proprio una tempesta…Meglio riporre le nostre cose e dirigerci verso casa


Inviato dal Veloce promemoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...