La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “Vattimo

Parere personale

draghi-dante1Non che Draghi mi fosse particolarmente simpatico, però credevo che nessuno avrebbe potuto essere peggio di Conte, quindi avevo accolto la sua nomina con scetticismo ma speranzosa che qualcosa sarebbe cambiato.

Poi ho visto alcune riconferme dal passato governo, due nomi a caso, Speranza e Lamorgese, e lo scetticismo è aumentato.

Con la conferenza di ieri, posso dire ormai che provo solo disgusto.

Anni ed anni fa, lo ammetto, ero iscritta all’allora PCI e, come si dice, il peggior nemico è quello che si è pentito dell’errore fatto. Io mi sono pentita del peccato di gioventù, in quanto col tempo mi sono resa conto che quanti dichiaravano di voler difendere i lavoratori e salvarli dallo sfruttamento pensavano più che altro al loro interesse e, con l’andare del tempo, sono diventati i sostenitori dei poteri forti e delle banche.
Oggi vedo gente che si definisce liberale, quale io sono diventata negli anni, abrogare ogni nostra libertà e compiacersi di questo.
Nel frattempo giornalisti e filosofi DI SINISTRA sono coloro che oggi prendono la penna in mano per condannare le storture del sistema e denunciare le restrizioni cui sono sottoposti i non possessori del passaporto verde.
Tra questi, Piero Sansonetti, Ermanno Bencivenga, Massimo Cacciari, Giorgio Agamben, Gianni Vattimo si sono dimostrati estremamente critici verso le misure “dragoniane” (permettetemi il gioco di parole), chiedendo risposte chiare ai dubbi legittimi dei cittadini, denunciando la perdita delle libertà tarpate tramite l’istituzione del lasciapassare verde.