La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “settembre

Settembre

Verdi giardinetti,
chiare piazzole,
fonte verdognola
dove l’acqua sogna,
dove l’acqua muta
finisce sulla pietra. ..

Le foglie d’un verde
vizzo, quasi nere
dell’acacia, il vento
di settembre le bacia,
e alcune si porta via
gialle, secche,
giocando, tra la bianca
polvere della terra.

Antonio Machado


Settembre

fb_img_1550330699145Il sole si alzava,
poi tramontava in un punto appena diverso dal giorno prima,
un po’ più presto ogni sera,
un po’ più tardi ogni mattina.
L’alba e il crepuscolo erano gli unici avvenimenti ad avere importanza.
Fra loro, scorreva qualcosa che non era il tempo, era la vita.

Marguerite Yourcenar, Come l’acqua che scorre

Forse sarà

quest’aria di settembre

o solo che

che tutto cambia sempre

L’estate va

e poi ogni giorno muore

e se ne va

portandosi con se la mia allegria

 Forse sarà

quest’aria di settembre

o solo che

vorrei sognare sempre

ma poi perché

di colpo tutto non è facile

mi chiedo se

qualcosa resta o tutto se ne va

 Come i gol che facevo

contro una porta di legno

con le ginocchia sbucciate

esterno… gol…

Come morire di sete

dopo una corsa d’estate

ma non ho più la mia bici

… da cross!

E allora scaldalo amore

questo bambino che trema

che vuole tutto l’amore che c’è.

 

Forse sarà

quest’aria di settembre

o solo che

sto diventando grande

ecco cos’è

mi viene da ridere… due lacrime

ma poi perché

di colpo tutto non è facile

 

Come i gol che facevo

contro una porta di legno

e con le braccia alzate

segnare gol…

E la mia mamma che chiama

che è già pronta la cena

ma voglio ancora giocare

un po’!

E allora salvalo amore

questo bambino che trema

che vuole tutto l’amore che c’è

Come morire di sete

dopo una corsa d’estate

Come aspettare del Natale

e poi le palle di neve

come aspettare Natale


Pioggia di settembre

20150905_172635

Settembre

Triste il giardino: fresca
scende ai fiori La pioggia…
silenziosa trema
l’estate, declinando alla sua fine.
Gocciano foglie d’oro
giù dalla grande acacia…
Ride attonita e smorta
Pestate dentro il suo morente sogno;
s’attarda tra le rose,
pensando alla sua pace;
lentamente socchiude.

(Hermann Hesse)

Le foglie di colore marrone sono cadute
Ricorda, nel mese di settembre, sotto la pioggia
Il sole è uscito proprio come un ambra morente
Quel settembre sotto la pioggia
Per ogni parola di amore che ho sentito sussurrare
Le gocce di pioggia sembravano suonare il nostro dolce ritornello
Anche se la primavera è qui, per me è ancora settembre
Quel settembre sotto la pioggia
Per ogni parola di amore che ho sentito sussurrare
Le gocce di pioggia sembravano suonare il nostro dolce ritornello
Anche se la primavera è qui, per me è ancora settembre
Quel settembre sotto la pioggia
Questo mese di settembre che ha portato il dolore
Quel settembre sotto la pioggia

 


1^ settembre

Riconsegnata ieri la piccola ai genitori..ora finalmente avrò (forse) un po’ di tempo per me. Questo mese non si presenta bene. Ieri sera temporalone, e questa mattina freddo, non fresco, proprio freddo. Un’estate come questa davvero non me la ricordo. Spero che migliori, ma sono pessimista.