La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “sacchetti

Pèso el tacon del buso

(Peggio la toppa del buco)

Questa è l’ultimo post relativo ai sacchetti, prometto!

Marcia indietro sui sacchetti. Si potranno portare da casa purché monouso, per questioni igieniche.
Mi domando: la povera cassiera del supermercato come distinguerà i sacchetti privati da quelli dell’esercizio commerciale dove lavora? Le daranno un verificatore elettronico come quello usato per le banconote? 😂
Poi dovrà verificare anche la “verginità” del suddetto sacchetto. E pure questo porterà via tempo alle casse.
Per quel che riguarda l’igiene, non è che frutta e verdura sfusa siano indenni da contaminazioni: vedo gente con i guanti regolamentari che però starnutisce allegramente, o che maneggia i prodotti dopo aver toccato i manici dei carrelli, uno dei posti più sporchi che esistano.
Volete eliminare il problema plastica? Proibitela semplicemente, iniziando dalle bottiglie e dagli shopper. Usiamo carta e vetro, completamente riciclabili, usiamo per gli acquisti, come fanno in Svizzera, delle retine elastiche lavabili e riutilizzabili all’infinito, sulle quali appiccicare le etichette che poi si staccano agevolmente. E soprattutto smettetela di prenderci per i fondelli.


messi nel sacco

Solita presa in giro, far pagare ai consumatori i sacchetti al supermercato in cui vengono imbustate frutta e verdura con la scusa della salvaguardia dell’ambiente.
Una questione che personalmente non mi tocca : questi prodotti li acquisto al mercato oppure direttamente nel negozio dell’ortolano, dove posso metterli direttamente nel sacchetto di stoffa che porto sempre con me.
Se veramente questo Stato padre-padrone avesse tanto a cuore la salute sia nostra che dell’ambiente avrebbe semplicemente vietato l’uso dei sacchetti di plastica obbligandoci invece ad adoperare semplici sacchetti di carta, anche a pagamento. Così invece è manifesta l’usuale manovra per incassare altri soldi.