La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “Pedro Salinas

Il modo tuo d’amare

Il modo tuo d’amare
è lasciare che io t’ami.
Il sì con cui ti abbandoni
è il silenzio. I tuoi baci
sono offrirmi le labbra
perché io le baci.
Mai parole e abbracci
mi diranno che esistevi
e mi hai amato: mai.
Me lo dicono fogli bianchi,
mappe, telefoni, presagi;
tu, no.
E sto abbracciato a te
senza chiederti nulla, per timore
che non sia vero
che tu vivi e mi ami.
E sto abbracciato a te
senza guardare e senza toccarti.
Non debba mai scoprire
con domande, con carezze
quella solitudine immensa
d’amarti solo io.

(Pedro Salinas, da La voce a te dovuta)

Annunci

Poesia dei pronomi

nudoartistico65ee30861c39cdf5714a7a2f598ea75c-dbtuml

“Per vivere non voglio
isole, palazzi, torri.
Che altissima allegria:
vivere nei pronomi!
Getta via i vestiti,
i connotati, i ritratti;
non ti voglio così,
travestita da altra,
figlia sempre di qualcosa.
Ti voglio libera, pura,
irriducibile: tu.
Quando ti chiamerò, so bene,
tra tutte le genti
del mondo,
solo tu sarai tu?.

(Pedro Salinas)

da “Poesia dei pronomi”


Il sonno è un lungo commiato Pedro Salinas

 

Il sonno è un lungo

commiato da te.

Che vita insieme a te,

in piedi, vigile nel sonno!

Dormire il mondo, il sole,

le formiche, le ore,

tutto, tutto addormentato

nel sonno che io dormo!

Tranne tu, tu l’unica,

viva, sopravvissuta,

nel sogno che io sogno.

Ma ora ti ho salutato:

sto per lasciarti. Accanto

il mattino prepara

tutta la sua precisione

di raggi e di risa.

…….

Pedro Salinas, La voce a te dovuta, Einaudi 1979, trad,Emma Scoles