La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “Meissen

dresda 12-15 maggio/9 Museo della porcellana

Museo della Porcellana

L’ultimo giorno avremmo dovuto partire di mattina presto, ma c’erano ancora tante cose da vedere. Abbiamo optato per il Museo della porcellana, sempre sito presso lo Zwinger, in un padiglione laterale. La Porcellana, un tipo speciale di ceramica, è stata invntata in Cina, e si differenzia dalla comune ceramica per l’alto contenuto di caolino e felsdpato, che consentono di raggiungere temperature di cottura notevolmente più elevate. La tecnica fu poi adottata anche dai giapponesi. Solo verso il 1700 si iniziò, proprio a Dresda, a produrre la prima porcellana. L’ormai noto Augusto il Forte infatti ospitò nei suoi palazzi, l’alchimista Johann Friedrich Boettger, ritenendo che fosse in grado di trasformare metalli vari in oro. Questi però assieme ad un maestro vetraio trovò  la formula per produrre la porcellana, che ancora oggi è prodotta nella città di Meissen, nei pressi di Dresda. Conscio di questa importante scoperta, il principe praticamente imprigionò  Boettger, che morì ancora giovane nel castello.

La Manifattura di Meissen detenne il monopolio della produzione di porcellana dura per vari anni e si ispirò inizialmente come stile agli originali orientali per forme e decori. Successivamente lo stile adeguò alle mode barocche,  specie per i decori.

Qui alcune delle sale dedicate alle raccolte di porcellane orientali, cinesi e giapponesi, dai decori raffinati, con peonie, fiori di loto, scene di vita.

ed una statuina in dettaglio

Qui sotto invece alcune opere della manifattura di Meissen

La morte di San Saverio

 

 

Un dettaglio di un centrotavola

 

ed un magnifico mazzo di fiori in vaso, tutto in porcellana, anche i fiori che sono oltre 400, tra grandi e piccoli