La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “Gruenes Gewoelbe

Dresda 12-15 maggio/3 la Gruenes Gewoelbe

 
 
La Gruenes Gewoelbe
 
Il Georgenbau, ossia la Residenza, è sede di magnifiche raccolte d’arte. Sia Augusto il Forte che suo figlio Augusto III erano infatti appassionati collezionisti. Le cose più belle sono conservate nella Gruenes Gewoelbe (stanza a volta verde)..E’ senza dubbio un insieme di opere preziose di ogni tipo, che può senza dubbio essere definita "favolosa", ed è la maggiore esposizione europea di questo genere, visitata da milioni di appassionati. Molti oggetti sono opera dell’orafo di corte Dinglinger, come il servizio  da caffè (altro che un vassoietto con il caffè della moka Bialetti…)
 
  
o la splendida "Corte di Dehli" con tantissimi personaggi magnificamente vestiti, ed animali delle più svariate specie (cavalli, elefanti, scimmie, leopardi….) istoriati con migliaia di pietre preziose (diamanti, zaffiri, rubini, smeraldi e topazi)
 
oppure l’"altare di Api"
 
 
Anche qui ci sono opere di italiani, come il fiorentino Baccio Cappelli che ha creato composizioni con varie pietre, talmente ben fatte da sembrare quadri, in quanto rispettava perfino le sfumature di colore.
 
 
o il milanese Giovanni Battista Metellino (purtroppo non ho trovato immagini delle opere dell’artista).
Non mancano le curiosità, tra le quali dei noccioli di ciliegia finemente intagliati(per osservarli meglio il vetro della bacheca è provvisto di una lente d’ingrandimento). Ogni protuberanza è una testina finemente cesellata..un lavoro di precisione e pazienza.
 
 
 Ma il pezzo forte è il diamante verde, non ricordo di quanti carati sia, è semplicemente enorme, ed è incastonato in un gioiello con innumerevoli diamanti.