La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “grammatica

Grammatica

Forse e sempre forse
avverbi che noia mi date
coi vostri quasi e quasi niente
quando fioriscono gli apostrofi

E tutti voi punti e virgole
che brulicate dentro i vivai
dove nuotano i congiuntivi
io vi impacchetto e vi lego

Siate maledetti paragrafi
perché si avverino le profezie
bastardi timorosi dei grammatici
e pessimi suonatori di sintassi

Succhiate i vostri imperativi
e lasciateci dormire
una buona volta
è la notte
e la canicola

 

 

Philippe Soupault

 


Amore e grammatica

Edmondo De Amicis pubblicò tanto tempo fa un libro intitolato “Amore e ginnastica”.

Oggi dovremmo invece scrivere un testo intitolato “Amore e grammatica”.

Real Time ci propone infatti di firmare una petizione perché la parola “Amore” sia considerata di genere neutro (!?!), che in italiano non esiste e pertanto venga scritto un’amore con l’apostrofo, in nome ed in difesa di non so quale identità sessuale, senza valutare la sua attinenza con la grammatica!

Del resto, cosa ci si può aspettare ancora in un paese in cui gli studenti universitari compiono pacchiani errori di ortografia (per non parlare della sintassi…) e dove, tra le cariche istituzionali, annoveriamo una presidentA della Camera ed una sindacA di Roma? (per non parlare del “petaloso” approvato dall’Accademia della Crusca).

 


Povera Italia

Anzi, povero italiano, visto che perfino i traduttori ormai commettono sempre più errori di grammatica, sintassi e, maggior orrore, ortografia!

http://www.ilgiornale.it/news/cultura/errori-e-orrori-grammatica-editori-bocciati-italiano-946408.html

Ma non si potrebbe ripristinare la figura del correttore di bozze invece di affidarsi ai correttori automatici dei PC?