La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Articoli con tag “Cento poesie d’amore a Lady Hawke

In uno di quei vecchi film francesi

In uno di quei vecchi film francesi
con le musichine francesi
nelle brume francesi
Yves Montand diceva ad Annie Girardot
o Maurice Ronet a Jeanne Moreau
che il segreto dei lunghi amori
è continuare a vedersi
come la prima volta che ci si vide.

Michele Mari “Cento poesie d’amore per Ladyhawke”

Annunci

Ho pensato i tuoi occhi

Ho pensato i tuoi occhi
cosí tante volte
che alla fine il pensiero
mi è rimbalzato addosso
e non ho piú avuto un gesto
che non fosse riflesso
dal tuo sguardo

Questo dirò a discolpa
quando dovrò spiegare
perché della mia vita
ho fatto cosa aliena
                                     e complicata

Michele Mari

 


Senza titolo

Ti ho amata sempre nel silenzio
contando sull’ingombro
di quell’amore
                           e di quel silenzio
ed anche quando poi ci siamo scritti
la profilassi guidava la mia mano
perché ogni senso
fosse soltanto negli spazi bianchi
e nondimeno mi sentivo osceno
come se la piú ermetica allusione
grondasse la bava del questuante

Mai in ogni caso dubitai
che tu sapessi
finché scoprimmo insieme
di esser vissuti trent’anni nell’errore
tu ignorando
                         io presumendo
e allora in un punto è stato chiaro
che solo al muto
il battito del cuore
è rimbombante

Michele Mari

da “Cento poesie d’amore a Ladyhawke”, 


Il delfino

In quale oceano in quale notte

la sto perdendo

chiesi al delfino

Disse il delfino:

nell’acqua nera

dove quello che unisce separa

dove il silenzio è boato

dove sei perso anche tu

Michele Mari


Mostri

Nella mia testa

c’è sempre stata una stanza vuota per te

quante volte ci ho portato dei fiori

quante volte l’ho difesa dai mostri

 

Adesso ci abito io

e i mostri sono entrati con me.

 

Michele Mari, Cento poesie d’amore a Ladyhawke


I nostri incontri

I nostri incontri eran sessioni

di sguardi sorridenti

che si staccavan solo

per controllare l’ora

e tanto era fra noi lo struggimento

che spesso ci siamo presi il lusso

di non baciarci

 

Michele Mari

Cento poesie d’amore a Ladyhawke


Senza titolo

Verrà la morte e avrà i miei occhi

ma dentro

ci troverà i tuoi

 

Michele Mari

Cento poesie d’amore a Lady Hawke