La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Il marchese (del) Grillo

Certo è che Grillo, ed il suo movimento hanno un concetto piuttosto elastico della “giustizia”.

Lui che, gridando i famosi “Vaffanculo” ed “Onestà, onestà”, è sempre stato il primo a puntare il dito contro i politici semplicemente indagati e quindi presunti innocenti fino a procedimento giudiziario concluso (e a volte bastava anche il semplice proscioglimento “perché il fatto non sussiste”), ora invoca con grande ipocrisia per se stesso la presunzione di innocenza. Oltretutto viene indagato per un reato (traffico di influenze) che lo stesso Movimento 5 Stelle ha promosso, cavalcando l’onda giustizialista. E i suoi sostenitori (in primis il giornale “Il Fatto Quotidiano” di Marco Travaglio) nascondono o quantomeno minimizzano la notizia, mentre se l’accaduto avesse coinvolto esponenti di altri movimenti politici, si sarebbero scagliati con forza contro i reprobi, giudicati subito quale colpevoli.

Come si suole dire, chi è causa del sul mal…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...