La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 7 aprile 2021

6 aprile 2021

manifestazione-sitoLe teste pensanti del nostro governo non si rendono conto che siamo sull’orlo non dico della guerra civile ma di una insoddisfazione diffusa , e la manifestazione di ieri ne è la riprova. Il ministro Lamorgese esprime la sua solidarietà agli agenti, un paio dei quali sono rimasti contusi durante i tafferugli, ma come responsabile dell’ordine pubblico avrebbe fatto meglio ad inviare gli agenti a chi non rispetta i protocolli di sicurezza piuttosto di salvare il posteriore agli inquilini dei palazzi romani. E poi, per favore, non mettete un “cappello politico” sulla manifestazione dei ristoratori a Roma. Non cercate di dire che erano presenti quelli di Casa Pound o di Italexit. E non cercate neppure di dire che i manifestanti erano facinorosi. Erano solo persone che non lavorano da mesi, esasperate da norme palesemente assurde che vengono rinnovate da troppo tempo.
Assurde, perché prima fate loro spendere soldi  con l’obbligo di distanziamento dei tavoli (quindi coperti almeno dimezzati), separatori in plexiglas, igienizzanti e misuratori di temperatura all’ingresso, disinfestazione dei locali 2 volte al giorno, in alcuni luoghi anche raccolta di autocertificazioni degli avventori… E poi li fate chiudere? Piuttosto, perché non chiudete certi mezzi pubblici, dove i NAS hanno trovato evidenti tracce di contagio, dove la gente si accalca come pesci in barile e non è fisicamente in grado di mantenere le distanze di sicurezza?

Le persone possono essere mansuete finché volete, ma quando subentra la necessità di pagare le bollette e le tasse e soprattutto di mettere qualcosa in tavola, la mansuetudine passa in second’ordine e subentra la rabbia di chi si sente trattato ingiustamente.


“Si tema l’ira dei mansueti perché essi riverseranno su di voi tutto ciò che hanno subíto”.

Immagine dal sito de “il Messaggero”