La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

La libertà dell’amore

Non conosco libertà se non quella di essere innamorato di qualcuno

Il cui nome non posso ascoltare senza rabbrividire

Qualcuno per il quale mi dimentico della mia meschina esistenza

E il giorno e la notte sono per me ciò che lui soltanto desidera

E il mio corpo e la mia anima fluttuano nel suo corpo e nella sua anima

come pezzi di legno dispersi che il mare annega o innalza

Liberamente, con la libertà dell’amore,

l’unica libertà che mi esalta,

l’unica libertà per la quale muoio.

Tu giustifichi la mia esistenza:

Se non ti conosco, non ho vissuto;

Se muoio senza conoscerti, non muoio, perché non ho mai vissuto.

 

 

Luìs Cernuda

dipinto di Anne Magill

Una Risposta

  1. Anche qui mi pare che ci siamo. Un autore che non conosco affatto. Grazie per avercelo presentato con questi bei versi. Un abbraccio mia cara. Isabella

    "Mi piace"

    16 novembre 2020 alle 21:42

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...