La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Abbraccio

Questo gesto dove si era nascosto,
questo abbraccio rotondo?
Scuro e morbido, come la notte d’estate,
in cui le stelle pulsano tutte…
Chi mi ha lasciato in eredità questo ponte sensibile,
che dalla solitudine mi conduce a te?
Un suo pilastro è il mio palmo,
l’altro pilastro è la tua mano. 


Amy Károlyi

 

Dipinto di Edvard Munch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...