La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 20 gennaio 2020

Festival delle solite polemiche

Come ho spesso scritto, sono anni che non guardo più il festival di Sanremo. Mi limito a leggere, e solo se mi capitano sott’occhio perché non le cerco di certo, le notizie relative a questa manifestazione.

Però sono curiosa, quest’anno, di vedere come concilieranno la presenza di Rula Jebreal, invitata per patrocinare la dignità femminile (e già questo la dice lunga su come anche il festival ormai sia intriso di politica), con quella di tal Junior Cally (del quale non avevo mai sentito prima parlare), un tizio che non solo insulta pesantemente il genere femminile con frasi volgari, ma addirittura canta testualmente.

Porca troia, quanto cazzo chiacchiera?/L’ho ammazzata, le ho strappato la borsa/C’ho rivestito la maschera.”…

Oltre alle peggiori volgarità, che non ho riportato, la frase suddetta è un vero incitamento al femminicidio, per quanto mi stia sulle scatole questo termine.

Questo perché non devono circolare i messaggi di violenza e chi li veicola…a meno che non provengano da sinistra.

Rula, dove sei? Batti un colpo!


Coltivo una rosa bianca

Coltivo una rosa bianca
in luglio come in gennaio
per l’amico sincero
che mi dà la sua mano franca
per chi mi vuol male e mi stanca
questo cuore con cui vivo.
Cardi né ortiche coltivo.
Coltivo una rosa bianca.

José Marti