La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Soledad LXIII

Era il demonio del sogno, l’angelo
più bello. Brillavano
come acciaio gli occhi vittoriosi,
le fiamme sanguigne
della torcia fecero
luce in fondo all’anima.
-Verrai con me?- Giammai; mi spaventano
le tombe ed i morti.
Ma la sua mano ferrea
stringeva la mia destra.
– Verrai con me…- Ed avanzai nel sogno
accecato da rossa luminaria.
Nel profondo sentii delle catene
suonare e fiere in gabbie fremere.

Antonio Machado

3 Risposte

  1. Molto forte questo testo. E quell’immagine è proprio lui, il demone del sogno. Mi fai iniziare bene la giornata…che già a dire il vero è stata un po’ turbata da un tizio o tizia, bene non si capiva, che fermando la macchina a pochi metri dalle nostre finestre, al cellulare ha cominciato alterato/a ad urlare mezzo piangendo. Non ti dico l’angoscia che mi ha fatto venire. Fermo /a così per più di un quarto d’ora ad urlare gesticolando su e giù con la testa. Orribile. A te auguro d’iniziare meglio la giornata. baci cara Lori. Isabella

    Piace a 1 persona

    19 settembre 2019 alle 07:41

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...