La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Variazioni climatiche

Come cambiano le cose a distanza di “relativamente” pochi anni.

Erano gli anni’70 e sui giornali scrivevano di un ritorno all’era glaciale, e lo stesso argomentavano fior di esperti in televisione. Molti ipotizzavano l’inaridirsi dei pozzi petroliferi intorno al 2000, e questa fu, oltre al fattore economico, la causa di tante domeniche a piedi. Pochi anni dopo iniziò il tormentone del surriscaldamento, in parte per via del Niňo, poi della Niňa, degli alisei, dei controalisei, della Corrente del Golfo e chi ne ha, più ne metta. Più tardi si fece strada l’ipotesi del riscaldamento globale di origine antropica (AGW), e pure qui si scontrarono i soliti esperti, chi a favore di questa teoria e chi no.

Basterebbe studiare i carotaggi antartici per vedere che nel corso delle varie ere che si sono succedute i periodi caldi e freddi si sono alternati regolarmente, e che molto dipende anche dal ciclo undecennale delle macchie solari. Ricordiamo pure che la Groenlandia, ora praticamente ricoperta di ghiaccio, si chiama così (il significato letterale è Terra Verde) perché anticamente era ricoperta di prati e boschi.

Ora una ragazzetta sedicenne, che per come veste e per le treccine che incorniciano il suo bel visetto tondo dimostra molto meno della sua età, è assurta al rango di esperta in climatologia, e gira il mondo tenendo conferenze sull’emergenza climatica a causa della quale dovremmo arrostire tutti. Scomparso il pericolo della paventata glaciazione, che non si è mai verificata, appare ora quello del surriscaldamento, altrettanto improbabile. Al Gore, vicepresidente USA con Bill Clinton, aveva addirittura ipotizzato l’estinzione del genere umano entro il 2010 sempre a causa delle variazioni climatiche.

Certamente bisogna porre rimedio all’inquinamento ed alla massa di rifiuti che produciamo, però non attribuiamo colpe inesistenti al genere umano: i profeti di sventura dei decenni passati hanno toppato in pieno, non facciamo altrettanto pure noi.

E sempre a proposito di Greta, sembra che la vogliano candidare al Nobel per la pace: premesso che non vedo la corrispondenza tra la pace e l’emergenza climatica, non sarebbe meglio candidare Nasrin Sotoudeh, condannata a 38 anni di carcere e a 138 frustate solo per aver difeso il diritto delle iraniane a non girare velate?

Annunci

5 Risposte

  1. Pingback: Variazioni climatiche — l’ombra esiste solo dove c’è la luce | Giardini di Babilonia

  2. Nel contesto di neoliberismo sfrenato in cui viviamo l’uso di bambini per propagandare sedicente ecologismo non serve ad altro che a spingere, con probabili leggi costrittive (tipo quelle sui vaccini), verso l’acquisto di auto elettriche e\o tecnologie simili. Speriamo non sia cosi, ma prepariamoci

    Mi piace

    14 marzo 2019 alle 19:42

    • Un mondo di auto elettriche mi spaventa: primo perché la produzione di per se stessa è inquinante; poi c’è il problema di smaltimento delle batterie; infine…le code per i “rifornimenti”: non bastano certo i pochi minuti necessari per un pieno di benzina o diesel, e le autonomie, per quanto stiano aumentando, non saranno mai pari a quelle dei veicoli con carburanti tradizionali. Inoltre ci sono moltissimi studi per cui i diesel, tanto demonizzati, non sarebbero poi così inquinanti come ci vogliono far credere…

      Mi piace

      14 marzo 2019 alle 19:47

      • Ho una macchina del 2003 con 220000km convertita a metano che non mi ha mai dato problemi particolari. Anni fa in Svezia davano incentivi a chi teneva l’auto più di 10 anni, altro che rottamazione! Per dire…

        Piace a 1 persona

        14 marzo 2019 alle 19:50

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...