La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Ore di noia

Ore di noia passano
nella stanza familiare,
l’ampio cantuccio oscuro
dove cominciai i miei sogni.
Rintocca odiosamente
ben cadenzato il tictac
dell’orologio all’angolo,
e brilla nella penombra.
Canta la monotonia
della chiara acqua che cade:
ogni giorno è come un altro;
oggi è lo stesso di ieri.
E’ già sera. Agita il vento
il parco triste e dorato…
Come a lungo ha lacrimato
la macchia tutta appassita!

Antonio Machado

 

 

dipinto di Jack Vettriano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...