La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

messi nel sacco

Solita presa in giro, far pagare ai consumatori i sacchetti al supermercato in cui vengono imbustate frutta e verdura con la scusa della salvaguardia dell’ambiente.
Una questione che personalmente non mi tocca : questi prodotti li acquisto al mercato oppure direttamente nel negozio dell’ortolano, dove posso metterli direttamente nel sacchetto di stoffa che porto sempre con me.
Se veramente questo Stato padre-padrone avesse tanto a cuore la salute sia nostra che dell’ambiente avrebbe semplicemente vietato l’uso dei sacchetti di plastica obbligandoci invece ad adoperare semplici sacchetti di carta, anche a pagamento. Così invece è manifesta l’usuale manovra per incassare altri soldi.

5 Risposte

  1. Lettrice Assorta

    Pienamente d’accordo! 😙

    Piace a 1 persona

    30 dicembre 2017 alle 20:02

  2. Ps) dal primo Gennaio faranno pagare i sacchetti anche in farmacia! Scoperto ieri.. va bhè!
    Buon anno cara!!

    Piace a 1 persona

    31 dicembre 2017 alle 14:59

  3. Ma perché la gente riesce a incazzarsi per i sacchettini e nessuno che fiati o abbia minimamente fiatato per la prima bolletta della luce del 2017 che già ampiamente evidenziava un aumento tra il 20 e il 30% alla sezione tasse (oneri di trasporto, costi contatore etc)!?!?!Ah, forse perché gli analfabeti funzionali la bolletta non la sanno leggere, mentre lo scontrino è un’addizione semplice, che non richiede calcolo percentuale. Però per le futilità sanno incazzarsi benissimo, magari anche ben ben manipolati dalla narrazione di qualche ebete demagogo e populista.

    "Mi piace"

    4 gennaio 2018 alle 18:55

    • È una questione di principio. Non ci sto ad essere presa per i fondelli quando mi dicono che fanno pagare i sacchetti “per la salvaguardia dell’ambiente” e poi mi OBBLIGHI a comperarne di più. Comunque sembra che stiano facendo marcia indietro, anche perché il Codacons ha presentato oltre 100 esposti per truffa ai danni dei consumatori.

      "Mi piace"

      4 gennaio 2018 alle 19:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...