La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 4 dicembre 2017

Liberi ed uguali

Libertà non è uguaglianza, tut’altro. Uguali erano durante le dittature: uniformità di pensiero, educazione, persino vestiario, costituito da uniformi, indifferentemente se le dittature erano di destra o di sinistra: vedi le camicie nere o brune o gli squallidi indumenti della Cina maoista.

Uguaglianza di pensiero, perché fin da piccoli si veniva indottrinati, ed attuarla significa semplicemente un livellamento VERSO IL BASSO, quindi è profondamente ingiusto.

Alle persone deve essere concessa l’opportunità di sviluppare le proprie capacità: c’è chi ne ha di più, c’è chi ne ha di meno, c’è chi ha più volontà di perseguire le proprie aspirazioni e chi invece ne ha di meno. Quindi deve essere concesso a tutti il medesimo punto di partenza, ma non necessariamente quello di arrivo, che è del tutto individuale.

Se si è liberi quindi non si è uguali, ma molti non afferrano il concetto.