La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Svolta a destra


C’era da aspettarselo.
Appena uscita la notizia della vittoria delle destre in Austria, non è parso vero ai mass media nostrani di evocare le solite parole: xenofobia, razzismo, populismo e chi più ne ha, più ne metta.
Nessuno che ragioni con un briciolo di buon senso, considerando gli altri movimenti europei che virano in senso opposto alla dissennata politica pro immigrazione.
Il Gruppo di Visegrad (Repubblica ceca, Slovacchia, Polonia e l’Ungheria di Orban), in Germania il forte balzo di AfD, il Front Nationale di Marine Le Pen in Francia, il PVV di Wilders in Olanda, la coalizione di destra in Norvegia, non rappresentano altro che il sentimento della gente comune che è stanca di immigrazione selvaggia, multiculturalismo, asservimento ai diktat islamici, attentati terroristici. 

E paradossalmente la maggioranza di chi invece continua a sostenerla, con costi e disagi notevoli, è proprio l’Italia.
Tant’è, ci accontentiamo di un buffetto sulla testa ed i complimenti fasulli degli euroburocrati che ci dicono che noi abbiamo salvato l’onore dell’Europa.

3 Risposte

  1. Eh bon….ma non c’è storia….quando vince la destra, la sinistra punta su parole come quelle da te menzionate, xenofobia, razzismo e altrettanto fa la destra quando vince la sinistra…è il solito giochetto dei media che fiancheggiano i partiti….

    Piace a 1 persona

    16 ottobre 2017 alle 09:30

    • Per antinomasia, xenofobi razzisti e populisti sono solo quelli di destra. Gli altri sono i giusti e puri che DEVONO educarci ad accoglienza e tolleranza, ma anche la pazienza ha un limite.

      Piace a 1 persona

      16 ottobre 2017 alle 09:41

      • si in realtà secondo me non si tratta in questo caso di prendere una posizione quanto più di sottolineare che siamo un pò stufi di sta cosa dello sputtanamento (scusa il termine) monotono e ripetitivo….la seconda guerra mondiale è finita 70 anni fa quindi forse è il caso di girare pagina e iniziare ed essere semplicemente obiettivi e razionali….poi cosa vuoi…se sotto ci sono interessi c’è ben poco da fare.

        Piace a 1 persona

        16 ottobre 2017 alle 10:00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...