La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Educazione

Quando ero bambina, c’erano ancora molte persone, per lo più uomini anziani, che sputavano per terra. Era una consuetudine schifosa, per nulla igienica, mal tollerata e punita con varie multe, tanto che in vari luoghi venivano apposti cartelli attestanti il divieto di sputare per terra.
Alcune targhe sono visibili ancora oggi a Milano sui vecchi tram Carrelli 28.


Ci sono voluti anni e, grazie principalmente all’educazione nelle scuole, questa cattiva abitudine era finalmente scomparsa.
Adesso, con l’arrivo delle “risorse” (quelle che, per intenderci, dovrebbero pagarci le pensioni), sono ritornate le persone che sputano per terra, con quali conseguenze per l’igiene e la salute è facile immaginare.
E non è nemmeno ipotizzabile ripristinare le multe… tanto non le pagherebbero comunque.


Inviato dal Veloce promemoria

Annunci

2 Risposte

  1. BRAVA. e’ un argomento del quale sarebbe meglio non parlare visto l’oggetto ma proprio non se ne può fare a meno…… è alquanto vergognoso non poter camminare liberamente perché bisogna tenere gli occhi puntati per terra al fine di scansare questo schifo….

    Liked by 1 persona

    19 marzo 2017 alle 22:53

  2. Scansare questo schifo e non solo. siamo sempre più incivili. Anche i padroni dei cani, se possono, fanno finta di niente, e non raccolgono gli escrementi. ;-(

    Liked by 1 persona

    20 marzo 2017 alle 15:52

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...