La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

La discesa


qualita

 

Bolzano scende dal secondo all’ottavo posto nella classifica della qualità della vita per l’anno corrente.

È sempre una posizione “onorevole” su 111 province considerate, ma non eravamo mai scesi tanto in basso, da anni occupavamo sempre il podio tra la prima e la terza posizione.

Non ho sottomano la classifica per i vari indici (affari e lavoro, ambiente, disagio sociale e personale, affari finanziari e scolastici, sanità, tempo libero, criminalità, popolazione articolate in ben 84 sezioni), però su una testata locale ho letto che manteniamo comunque la prima posizione per il lavoro, con una media di disoccupati poco sopra il 3%, notevolmente inferiore alla media nazionale, mentre sanità, scuola ed ambiente dovrebbero comunque essere in buona posizione.

Non è che il crollo sia dovuto all’aumento della criminalità e microcriminalità, una volta praticamente inesistenti in provincia, che ora registrano episodi quasi quotidiani?

E non è che la proliferazione degli episodi criminali sia causata dall’incremento della presenza degli immigrati, visto che gli episodi sono aumentati a seguito della crescita delle loro presenze?

A pensare male si fa peccato, diceva la buonanima di Andreotti, ma spesso ci si azzecca…

Una Risposta

  1. Quando l’avevo sentito alla tv ti ho pensata😦 E’ il declino totale, “ci salvi chi può..”

    Liked by 1 persona

    29 novembre 2016 alle 10:02

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...