La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

4 novembre 1966


cimabue_crocifisso_di_santa_croce

Sono passati cinquant’anni, ma ricordo ancora i servizi televisivi su questa pagina triste ed insieme commovente per la solidarietà dimostrata in quei giorni per salvaguardare un immenso patrimonio artistico, specialmente dagli ormai noti “Angeli del fango” che si prodigarono per giorni.

Ricordo anni addietro, visitando Santa Maria Novella dove a suo tempo era ospitata la Scuola sottufficiali dei Carabinieri, la linea che indicava il livello raggiunto dalla piena.

Rimasi delusa più che altro dalla trascuratezza in cui la città era tenuta, anche in pieno centro, e mi dispiacque molto per l’ignavia mostrata dall’amministrazione comunale per quella che considero una delle più belle città d’Italia, seconda, a mio personale opinione, solamente a Venezia. Questa però è una caratteristica negativa comune a tante altre nostre città, e sembra che non ci si voglia rendere conto che valorizzarle costituirebbe una vera fonte di entrate turistiche oltre che un arricchimento culturale.

Purtroppo non vedo segni di miglioramento a questo andazzo di cose e le cose sono destinate solo a peggiorare.

2 Risposte

  1. Cara Loredana ho visto il programma ”il tempo e la storia” proprio sull’alluvione di Firenze con la storica Soldani. Ti dirò, ad un certo punto parlando di un istituto che si era formato per andare incontro alle esigenze di recupero, di cui purtroppo non ricordo il nome, la professoressa ha detto che oggi non esiste più. Tanto per dire come vanno le cose in Italia. Superficialità mia cara Lori, tanta. Sempre pronti al momento, ma poi nel tempo tutto sfuma. Un caro abbraccio e scusa la mia poca presenza ma gli impegni di famiglia mi danno poca libertà. E poi la sera davanti al pc sono troppo stanca. Comunque anche tu hai il tuo acrostico. Quindi a presto. Isabella

    Liked by 1 persona

    5 novembre 2016 alle 21:14

    • Non preoccuparti Isabella. So che quando puoi passi da me.
      Per la nostra povera Italia… che dire. Speriamo, ma è sempre più difficile.
      Buona notte cara amica.
      Loredana

      Mi piace

      5 novembre 2016 alle 23:03

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...