La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Le reazioni di Bruxelles

“Il referendum è un gioco pericoloso”

Già, ascoltare la gente che VI ha eletto è deleterio.
Prima vi ha fatto comodo, ma quando si accorge di quanto gli eletti siano avidi ed attaccati ai privilegi, la gente diventa pericolosa e non va più ascoltata.

Non capisco certa “informazione”.
Il referendum in Ungheria è andato come sappiamo, e molti in Europa (non in Ungheria, si badi) chiedono che Orban se ne vada.
Mi viene in mente il precedente referendum ungherese, quando alla gente fu chiesto di votare se entrare o meno in Europa. La percentuale dei votanti fu più o meno la stessa, la percentuale dei favorevoli all’entrata fu un pochino più bassa, e l’annessione passò comunque e tutti esultarono perché un nuovo membro si era aggiunto all’Unione Europea.
Perché questa disparità di vedute?
Forse perché il primo referendum era stato indetto dall’allora governo a guida socialista?


Inviato dal Veloce promemoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...