La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Madri e mamme

Uomini che esaltano le Madri con la M maiuscola.
No, non si rendono conto che le Madri non esistono. Ci sono le madri (m minuscola) o, meglio, le mamme.
Donne che, anche sbagliando, “tirano su” i figli, combattute tra la necessità di un certo rigore nell’educazione ed il desiderio di tenerezza verso i figli che sfocia nel “viziarli”. A volte perfino col desiderio di lasciar correre per il proprio quieto vivere.
Ed al giorno d’oggi, combattute anche tra il compito di mamma che si alterna con il lavoro fuori casa che impegna sempre più ed assorbe sempre più energie.
La Madre idealizzata non esiste più, se mai è esistita.
La Madre equiparata quasi ad una santa cui fare ricorso e sotto il cui mantello ripararsi ad ogni necessità, dispensatrice di buoni consigli, buone pietanze, buona educazione.
La Madre dalla quale difficilmente un figlio si stacca e termine di paragone per ogni donna che il Figlio incontrerà sul suo cammino.
Le Madri che si sacrificano per abnegazione? Ci sono anche Padri che fanno ciò.
No, meglio una mamma normale che insegni il figlio a volare fuori dal nido, non per egoismo, ma perché è questo che la vita richiede. Mentre egoismo sarebbe trattenere il figlio presso di sé.


Inviato dal Veloce promemoria

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...