La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Galletti, abbassate la cresta

White roosters and cocks cartoon characters


La grandeur  porta i francesi  a credersi superiori a tutti, quindi a sfottere pure le vittime di un terremoto.
Se iniziassero a guardare per prima cosa in casa loro, troverebbero che pure là le cose non vanno molto bene.


Innanzitutto la poca lungimiranza politica.

L’enorme errore fatto da Sarkozy attaccando Gheddafi in Libia ad esempio lo stiamo pagando noi italiani . Certo, c’era pure l’appoggio americano ed inglese che volevano instaurare la democrazia (!) e si è visto come è ridotta la Libia. 


Poi la poca efficienza dell’intelligence francese.

Dopo il primo attentato di matrice islamica, proprio nella sede di Charlie Hebdo, la logica avrebbe suggerito un po’ di prudenza e di attenzione in più.  Risultato?  Altri attentati, pure con vittime italiane. 

attentati in francia

Ed ora i “grandi” francesi si permettono di irriderci. 


No, miei cari.

Certo che noi abbiamo le varie mafie, anche se nel caso di edifici risalenti a secoli scorsi è francamente assurdo, ma in quanto a criminalità e corruzione pure voi non state bene.
Non parliamo degli scandali sessuali: i francesi  (pure i tedeschi) ci hanno rotto le palle con la questione Berlusconi.

Però Sarkozy, diventato presidente con una moglie ed uscito di scena con un’altra,  ed Hollande che in scooter portava ogni mattina i croissant all’amichetta non sono stati da meno,( per non parlare di quanto vi costa il suo barbiere…). Pure Chirac non fu esente dalle scappatelle, ma fu assai più discreto… Tralascio volutamente Strauss Kahn, in quanto il caso più eclatante sembra montato ad arte, ma pure lui le sue avventurette se le è concesse.  


Parlo di cose più “consistenti”. 


Jerome Cahuzac,  che voleva tassare i ricchi al 75% ed intanto aveva cospicui fondi nei paradisi fiscali delle Cayman
E Jean François Copè, indagato per fatture false. 
O lo scandalo per il vaccino contro la meningite che conteneva particelle di ossido di ferro ed altri elementi potenzialmente dannosi.
O altri casi vergognosi, come i Caschi Blu francesi “portatori di pace” in Centro Africa per la missione Sangaris che approfittavano sessualmente dei minori in cambio di razioni di cibo.
O, restando in campo edilizio, lo scandalo Juppé,  con immobili di pregio affittati a prezzi di favore a parenti ed agli amici degli amici (non solo a Roma, allora), senza contare l’indagine sui fondi destinati alla costruzione di alloggi popolari finiti nella cassa del suo partito.


Allora, cari redattori di Charlie Hebdo, guardate la trave nel vostro occhio prima di criticare il ramo (obiettivamente parlare di fuscello è riduttivo) nel nostro. 

Una Risposta

  1. Ben scritto!

    Mi piace

    4 settembre 2016 alle 18:31

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...