La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Processo

yara

Innocentisti,  colpevolisti.
Dicono che il test del DNA è attendibile nel 99,7% dei casi,  quindi può esserci un minimo margine di errore.
Dicono che c’è stata “contaminazione “nella prova.
(Mi immagino il personale preposto prelevare un DNA a caso e depositario sulle mutandine e sul leggings di Yara per poi ritrovare la persona dopo molto tempo).


Le altre prove allora?


Fibre tessili del furgone, presenza di tracce di materiale del cantiere sui vestito della piccola vittima , riprese delle telecamere di sorveglianza che inquadrano il furgone di Bossetti, celle telefoniche che agganciano il suo cellulare, ricerche su internet relative a sesso con tredicenni (fatte dalla moglie? Mah), le domande e le insinuazioni fatte dalla stessa moglie durante i colloqui, anche se adesso prende le parti del marito …


E bugie, tante, troppe bugie.

 

Io non ho elementi per poter prendere una decisione, ma nel collegio giudicante, tra l’altro, c’erano sei giudici popolari, persone normali, come noi.
Ma forse abbiamo seguito troppe puntate di CSI o letto troppi libri con protagonista Kay Scarpetta.

csi638542

 

Annunci

7 Risposte

  1. Quindi?

    Mi piace

    2 luglio 2016 alle 18:29

    • Quindi ciascuno ha la propria opinione. Io credo che quanto è stato raccolto sia sufficiente: altri non sono d’accordo. Del resto la certezza della colpa la si ha solo cogliendo l’assassino in flagrante o se rende piena confessione. Il resto, è tutto demandato alle prove.

      Liked by 1 persona

      2 luglio 2016 alle 18:39

      • I giudici non possono solo esprimere la loro opinione, devono giudicare. D’altra parte chi sceglie di fare il giudice si assume questa responsabilità. Piuttosto non vorrei mai che mi arrivasse la nomina a giudice popolare. Se non ti dai pazzo non ne esci. Altro che presidente di seggio!!!

        Liked by 1 persona

        2 luglio 2016 alle 20:15

  2. Forse Kay Scarpetta c’entra qualcosa, ha influenzato, e anche CSI…però io, da persona normale che ha seguito il caso in TV e il resto, dentro di me sentivo che era colpevole e che sarebbe finita così perchè le prove che c’erano mi convincevano e mi sembravano abbastanza per condannare una persona. Forse, e dico forse, se non ci fosse stata la prova del DNA non sarebbe andata così, però mi pare abbastanza schiacciante direi! Anche perchè non è una persona che ha nemici tanto agguerriti da volerlo incastrare mettendo il suo DNA sulla piccola, non da quello che è emerso almeno…
    Se fosse innocente sarebbe davvero una bella mazzata, ma se non lo è ha avuto quel che si merita.

    Liked by 1 persona

    4 luglio 2016 alle 10:27

  3. lezzy

    fufù
    ciao Lore, che caldo che fa qui !!
    …la tv fa male alla salute, figuriamoci i “processi” in tv
    Io da persona anomala non seguo i contenuti TV, ma quando l’ho fatto preferivo Orazio a Scarpetta 😛

    Liked by 1 persona

    5 luglio 2016 alle 19:54

    • La tv non la guardo neppure io; le notizie le prendo da giornali ed internet, e se ne sentono di cotte e di crude. Goditi il caldo, qui c’è temporale 😊
      Ciao e buona serata

      Mi piace

      5 luglio 2016 alle 20:05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...