La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Le renne di Babbo Natale

renne

Oltre ai santi, ci sono anche i “personaggi” tipici di questo periodo, ad esempio le renne di Babbo Natale. Ciascuna di loro ha un nome ed una storia.

Babbo Natale un giorno vide spuntare da un cumulo di neve tre codine dorate: credette di essersi imbattuto in tre renne, ma dal mucchio uscirono solamente due renne,

Vixen e Blitzen (chiamate in italiano Freccia e Donato) in quanto la prima aveva una curiosa coda doppia. Dixen invece è sempre raffreddata,e le goccioline che escono dal suo naso, appena toccano terra si trasformano in fiori. La terza renna che si aggregò al gruppo fu Dasher (Fulmine), caratterizzata da lunghi denti e che si ciba solo di carote.

Poi arrivò Dancer (Ballerina),che al posto degli zoccoletti ha delle scarpine da ballo color rosa. Donner (Salterello) è la renna che canta, ed a lei sono affidate le melodie natalizie. Cupid (Cupido) deve il suo nome alla macchia a forma di cuore che ha sul petto ed alla sua capacità di fare innamorare grandi e piccini,e riesce sempre ad scoprire nel mucchio delle letterine di Natale quelle dei bambini più buoni. Prancer (Donnola) invece è molto timida, e ci volle tutta l’arte di Cupid per convincerla ad aggregarsi alle altre. La più veloce è Comet (Cometa), talmente lesta da lasciare in cielo una scia luminosa.

L’ultima ad unirsi al tiro di Babbo Natale è stata Rudolph. Secondo la leggenda, Babbo Natale la trovò in un giorno di fitta nebbia. Disperato perché non vedeva la strada per poter distribuire i regali ai bimbi, vide ad un tratto una luce rossa: si trattava del naso di Rudolph, che da quel giorno si posiziona sempre alla testa delle altre renne per far vedere meglio il tragitto.

http://www.rivelazioni.com/natale/cartoline_natale/cartolina_di_natale24.shtml

(cliccate sul link, aprite l’audio e cliccate su ogni renna…e buon divertimento 🙂 )

Annunci

3 Risposte

  1. Che bella storia, non la conoscevo, stasera mi ascolto anche la musica. Ciao ❤

    Liked by 1 persona

    15 dicembre 2015 alle 16:16

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...