La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Regole

Le-regole-del-gioco-su-Dmax

Ci sono due recenti avvenimenti che a prima vista appaiono lontanissimi, ma in realtà sono assai simili. Parlo del ragazzo allontanato dalla scuola per via dei numerosi piercing e del monsignore polacco che ha pubblicamente espresso la sua omosessualità e presentato alla stampa il suo “fidanzato”. Cos’hanno in comune? Il disprezzo delle regole. Nessuno vuole impedire allo studente di infilzarsi lobi delle orecchie ed altre parti del corpo con spilloni o altro, come nessuno vuole impedire al monsignore di vivere come crede la propria sessualità. Il fatto è che PRIMA c’erano delle regole che sono state disattese. La scuola ha dei regolamenti in tema di comportamento ed abbigliamento che vanno letti e rispettati, così come la chiesa proibisce ai propri ministri di intrattenere delle relazioni sentimentali (che poi l’oggetto fosse un altro uomo è relativo). Se già dall’inizio si sa che ci sono determinati principi da seguire, o ci si adegua ad essi oppure si fa una scelta differente. Non ha importanza che talvolta certe disposizioni appaiano anacronistiche oppure sbagliate:ci sono, e devono essere seguite. Semmai in seguito si”combatterà” per cambiarle. È che ormai in questa nostra società si sente parlare esclusivamente di DIRITTI e quasi mai dei DOVERI, e tra questi ultimi anche quelli di attenersi a determinate norme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...