La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

bruscolini…

Allora, al rientro in Italia si approfondiscono alcune notizie.

Causa mancanza di tempo ed ovvio risparmio sui megabyte che mi concedeva il gestore telefonico, approfittavo del wi-fi gratuito in albergo e mi limitavo ad una scorsa mattutina all’ANSA e al mio quotidiano locale.

Leggo che il sindaco di Roma ha un buco di bilancio di 350(trecentocinquanta) milioni di euro, che non sono bruscolini, come diceva un noto comico.

Però mi sono pure ricordata (30 aprile 2014) che uno dei primi decreti del sindaco d’Italia, leggi tale Matteo Renzi, fu quello di firmare il decreto salva-Roma, per tappare un deficit di 800 (ottocento) milioni di euro, e pure questi non sono bruscolini. Sommando le due cifre, si arriva ad un totale di 1.150 (millecentocinquanta) milioni di euro spesi in poco più di un anno!

Roma mia quanto ci costi!…

E dire che basterebbe attingere ai soldini sequestrati per Mafia-capitale, e ne avanzerebbero ancora!

Quant’era bello starmene all’estero, ignara di tante notizie.

2 Risposte

  1. Un buco creato da Alemanno, per i “premiare” i dipendenti. Marino ha fatto pulizia da cima a fondo e certamente non può essere responsabile di una città colabrodo come Roma e di quello che hanno combinato gli amministratori precedenti. Ora che Renzi l’ha ufficialmente scaricato il Mef ha dato il colpo di grazia, sarà un caso? Non penso.

    "Mi piace"

    20 giugno 2015 alle 15:11

    • Se ben ricordo, Alemanno rimpallo’ la responsabilità a Rutelli e Veltroni.
      Sta a vedere che la colpa è di quel bischero di Romolo che la fondò nel 753 a.C. 🙂

      "Mi piace"

      20 giugno 2015 alle 15:45

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...