La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Eugenio Finardi – Le donne piangono in macchina

 

Le donne piangono in macchina,
da sole, andando al lavoro
dopo aver lasciato i figli a scuola
per un motivo tutto loro.
Poi si asciugano gli occhi
e fanno finta di niente
si stampano in faccia un sorriso
prima di tornare tra la gente.
E nessuno si accorge di niente,
e nessuno che sa veramente
cosa sentono.
E si portano dentro quel nocciolo
di dolore, che, anche se freddo,
stranamente dà calore,
un senso di vuoto giù,
nel profondo.
Come se non ricevessero mai
abbastanza amore.
Basterebbe una sola parola,
quella giusta che ti fa sentire
meno sola.
Gli uomini intanto guidano
macchine veloci,
correndo sulle autostrade
sfidano il mondo,
sparano, litigano
e lo chiamano volare.
in fondo continuano sempre
a giocare alla guerra
come dei bambini,
ma attenta a non contraddirli mai
se si mettono ad urlare.
Le donne piangono in macchina,
da sole, andando al lavoro
dopo aver lasciato i figli a scuola
per un motivo tutto loro…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...