La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Utopia

 

 

cavalli2Mia nonna citava sempre un detto: ” Quando la strada si fa in salita, scendi dal cavallo ed aiutalo a tirare la carretta”.

In tempo di crisi, ciascuno di noi deve farsi carico della propria parte di sacrifici, quindi sentire parlamentari e magistrati parlare di diritti acquisiti mi fa diventate un pochino nervosetta.

Le tasse aumentano senza che se ne ricavino benefici, retribuzioni e pensioni non vengono indicizzate da anni, la disoccupazione aumenta,insomma tutto ricade sulle spalle dei soliti noti e loro? Non rinunciano ad una briciola di quello che hanno, anzi, se potessero pretenderebbero ancora di più.

Sogno un mondo dove siano i cittadini a stabilire una cifra equa da corrispondere ai loro rappresentanti, dove i politici disonesti vengano cacciati a calci nel sedere, i dipendenti lavativi siano licenziati in tronco, i falsi invalidi messi in galera e confiscati tutti i loro beni, dove i servizi pubblici vadano davvero a beneficio dei cittadini.

Sogno un mondo dove il governo prenda provvedimenti seri e rilanci il lavoro e non perda tempo con le leggi sul doppio cognome, l’articolo 18  e simili baggianate.

Sogno un mondo dove non sia il clientelismo a farla da padrone, ma la meritocrazia.

Lo so, sono un’utopista. 

6 Risposte

  1. fufù
    …si scrive autopista 😛 😆 Quindi fai utostop ?? 😀
    Scherzi a parte, viviamo dentro il “gioco” Monopoli (te lo ricordi), col la differenza che la partita non finisce mai; quindi a fine di ogni serata, non esiste, ” ho vinto io, adesso imettiamore tutto nella scatola e tutti a ninna…”
    Si, sei come molti di noi , felicemente “utoppista” 😛

    "Mi piace"

    1 ottobre 2014 alle 15:04

  2. più che a-utopista, direi autoscontro…ogni giorno infatti ci si scontra con assurdità ed ingiustizie. Tastando il plso a molti, ci si accorge che la corda è troppo tesa. chissà se qualcuno avrà il coraggio di mdificare realmente qualcosa…
    Cial Lezz 🙂 , prendiamola con ironia
    Loredana

    "Mi piace"

    1 ottobre 2014 alle 17:51

  3. Come non darti ragione, come non essere con te … 😦 che tristezza infinita questo paese, questo bellissimo paese rovinato da una massa indegna di politici!!

    "Mi piace"

    1 ottobre 2014 alle 18:29

    • Purtroppo le cose sono destinate solo a peggiorare… Troppi personalismi, troppo dissidi, troppe divisioni… ci vorrebbe un cambiamento epocale, ma chi è in grado di farlo?

      "Mi piace"

      1 ottobre 2014 alle 18:31

  4. Nessuno! 😦

    "Mi piace"

    1 ottobre 2014 alle 18:41

  5. 😦

    "Mi piace"

    1 ottobre 2014 alle 18:42

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...