La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Il pollaio

Come un maestro vecchio stampo, Napolitano ha rimproverato tutti. Gli argomenti che ha apportato sono ovvi, quali la collaborazione tra i vari partiti – specialmente i maggiori -, prescindendo dalle ideologie, ed iniziando dalle cose che accomunano e dagli argomenti più urgenti per il bene del paese, quali l’occupazione ed il rilancio dell’economia (che sono poi tra i punti segnalati dai dieci “saggi”).

Tutti al momento applaudono, tranne i soliti grillini, ma già poco dopo iniziano i paletti… La Lega, tramite Maroni, avrebbe posto il veto su Amato, memore dello scippo attuato sui conti bancari, anche se Amato ha dichiarato che non avrebbe più proposto una simile manovra; il Sel è restio ad un qualsiasi governo di larghe intese se questo prevede la partecipazione del PdL. Lo stesso ha fatto Fratelli d’Italia, restio ad un governo Amato per le sue passate militanze nelle fila craxiane, anche se sarebbe disposto ad appoggiare un’eventuale guida di Renzi… E difficile sarà anche mettere d’accordo le due anime del PD, la vecchia e la nuova.

Intanto Grillo annuncia sfracelli e la bancarotta dell’Italia entro l’autunno, incurante che le sue dichiarazioni possano affossare la Borsa. Ricorda tanto il “muoia Sansone con tutti i Filistei”, crollerò io (come è successo ieri in Friuli Venezia Giulia), ma nessuno sopravviverà. Davvero un alto senso dello stato!

E nel frattempo, nel PD si sta giungendo alla resa dei conti…fratelli coltelli. E mi fa specie vedere che danno ancora la parola alla Bindi…

Il pollaio è tutto in movimento.

6 Risposte

  1. mario

    beh. a quest’ora le galline dormono .per fortuna.ciao bn

    "Mi piace"

    23 aprile 2013 alle 20:50

  2. Quel che mi chiedo è come fanno i pentastellati ad avere nel loro programma il salario minimo e poi il loro leader afferma che in autunno non ci sono soldi per la cig: o lo fanno apposta o dicono le cose tanto per riempire l’aria di suoni.

    "Mi piace"

    24 aprile 2013 alle 19:34

    • Ma loro sono tutto ed il contrario di tutto… Criticano ogni cosa, ma non propongono nulla di serio… galvanizzano la gente a forza di urla in piazza, ma non hanno la volontà di affrontare un discorso a tu per tu con le altre forze politiche… 😦

      "Mi piace"

      24 aprile 2013 alle 19:41

  3. Sui Grllini lasciamo perdere aria fritta e nausebonda e Di enrico Letta cosa mi dici?buona festa

    "Mi piace"

    25 aprile 2013 alle 09:56

    • Anche se avrei preferito lo zio Gianni, mi sembra un moderato capace di mediare tra Pdl e una certa parte del PD
      Vedo più difficile un’intesa con la parte “dura e pura” del PD, quella ancora imbevuta di ideologia, che viene anteposta al bene del paese

      Buona festa anche a te, per quanto si possa ancora chiamare festa 🙂
      Loredana

      "Mi piace"

      25 aprile 2013 alle 15:35

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...