La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Non è un paese per giovani

C’è uno scontro generazionale in atto.

Scontro dovuto alla crescita dei baby boomer ed al progressivo aumento dell’età media: si vive più a lungo, ma non è detto che si viva necessariamente meglio.

A fronte dell’invecchiamento attivo cui è dedicato l’anno 2012 e citato ad esempio dall’ormai quasi ex premier Monti, ci sono tantissimi giovani che, schizzinosi o meno come li apostrofa la Fornero, sono in cerca di un futuro. Giovani che hanno pienamente diritto di fare le proprie esperienze, di proporre nuove idee, anche in campo politico, ma questo non è possibile, perché i soliti noti occupano tutte le posizioni chiave di potere e non intendono assolutamente lasciarle.

Invecchiamento attivo quello di tanti anziani che si sostituiscono al cosiddetto welfare, alle carenze delle istituzioni, facendo i nonni a tempo pieno per risparmiare ai figli le spese di asili nido e baby sitter.

Invecchiamento attivo quello di tanti che vorrebbero finalmente andare in pensione ma non possono, perché percepirebbero rendite ridicole e si rassegnano quindi a proseguire l’attività lavorativa o, se pensionati, arrotondando con lavoretti pagati pochi euro.

Non ultimo, l’invecchiamento attivo (sia anagrafico che politico) quello dei nostri politici che non si decidono a levarsi dai piedi anche per continuare a percepire i loro lauti compensi.

Allora quello di Monti è invecchiamento attivo, come quello di Bersani, Bindi, Fini, Casini. Quello di Berlusconi non è invecchiamento attivo, anzi fa ridere, qualcuno gli dà del rimbambito….perché? Mistero. Ma resta comunque il fatto che TUTTI indistintamente non si decidono a scollare il deretano dalle sedie!

 

 

 

9 Risposte

  1. cara Loredana, la politica è sempre un territorio minato e anche quando è ben discussa e argomentata, spesso con sottile sarcasmo come fai egregiamente tu, si rischia di cadere nel demagogico come sto facendo io in questo momento. Sono carico di rabbia dopo la scelta del Biscione di ricandidarsi.. ma con che faccia lo fa? Innanzitutto il suo discorso del sentirsi quasi “obbligato” a rimettersi in pista è alquanto patetico, per non dire altro, poi penso che nei confronti dei suoi collaboratori pidiellini non sia il massimo affermare che all’interno del partito non ci fossero personalità così forti. Quindi, niente primarie, anche se io non c’ho mai creduto. E al di là di quello dico che se ci fosse stato Alfano contro, per dire, Maroni, quest’ultimo avrebbe vinto a mani basse, nonostante l’indubbia flessione della Lega. Ma da qui a ripescare il Berlusca ce ne passa… e a sinistra? Svanito il “sogno” di Renzi, ecco le solite facce, le solite marce indietro, i soliti tentennamenti… altro che rottamazione! Ciao.. leggo sempre volentieri ogni tuo post però quando parlo di politica mi escono discorsi “di pancia” e allora meglio che a occuparsene sia gente come te, con argomenti sempre interessanti su cui poi discutere 🙂 alle prossime

    "Mi piace"

    10 dicembre 2012 alle 17:57

    • Ho detto qualche giorno fa che ormai i mr.B. sono due… e questo altro che rabbia….
      Un caro saluto 🙂

      "Mi piace"

      10 dicembre 2012 alle 18:01

  2. icittadiniprimaditutto

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    "Mi piace"

    10 dicembre 2012 alle 18:28

  3. lezz

    Che dire; non lo è mai stato, in fondo, no !? (uno stato per i giovani…..)

    "Mi piace"

    10 dicembre 2012 alle 21:43

  4. mario

    penso che quando citi b & b non pensi alla Bardot . a mio modesto parere non son proprio da equiparare . un de due l’e’ decisamente peggio .non penso sia da sottovalutare il fatto che oltre tre milioni di cittadini ,pagando un obolo pur modesto , si sono espressi in un certo modo . generalmente questo si chiama scelta democratica . di la’ invece …………. marasma e’ un complimento . cio’ non significa molto perche’ il Padrone ha mezzi cospicui ed oltre a mantenere fresche pulzelle (porine se non ci pensasse lui……) muove a suo piacimento gli “eletti”del suo schieramento oltre a un certo cospicuo numero di teste grige addette a riempire etere e giornali .staremo a vede’ . quanto ai giovani ,questo si’ problema vero , parte di loro potrebbero anche avere un po’ piu’ d’iniziativa . a molti di loro non difetta l’istruzione e tanto meno conoscenze linguistiche e informatiche . forse se provassero a staccarsi dalle sottane materne qualcosa di meglio avverrebbe. la manna non cade sempre dal cielo . comunque sia la vedo duuuuura . ciao lore bg

    "Mi piace"

    12 dicembre 2012 alle 11:38

    • E dopo le rispostine di rito, passiamo a Mario che mi impegna sempre tanto 🙂 (ma volentieri, sia chiaro).
      B & B sono paragonabili solo per il fatto che da troppo tempo stanno nei posti di potere, quindi è ora che smammino.,. Sarà anche che una maggioranza democratica ha sborsato un piccolo obolo per poter scegliere il proprio rappresentante (che non è ancora detto che abbia vinto… magari toccherà al democraticissimo Grillo che manda fuori dai co…siddetti quelli che non gli vanno a fagiolo), però consentimi di avere dei dubbi e delle remore su questo tipo di “primarie”…
      Dei giovani uno che avrebbe anche potuto andarmi a genio ed ha avuto iniziative, è stato sconfitto non dagli elettori, ma dall’establishement… Non ho visto uno straccio di programma da parte di B2, solo le solite battutine da Bettola…ma gli italiani sono abituati al cabaret ed a simili spiritosaggini, anche per merito delle televisioni di B1 (e quanti hanno mangiato nel suo piatto per sputarci dentro, non ultima la Littizzetto – che non è fresca pulzella – alla quale non fa schifo pubblicare con Mondadori…che sia almeno coerente).
      Più che la manna, io aspetterei una bella mannaia…via un sacco di teste, gente nuova, idee nuove e forse qualcosa riprenderà a muoversi, visto che perfino il pensionando (?) Monti ha dovuto riconoscere che di ricrescita non si può proprio parlare…
      Ciao Mario, un caro saluto…
      (e quando giochi a mah jong…guardati intorno 🙂 o eri troppo in tento a battere i tuoi record? )
      Lore

      "Mi piace"

      12 dicembre 2012 alle 16:31

  5. mario

    record neanche ci provo piu’ , per superar quanto fatto dovrei starci almeno 9 ore , e’ solo uno svago . probabile invece che non fossi io al pc . capita che mi assento e che la “signora” prenda il mio posto . piuttosto hai notato come “balla” bene il nano ?ciao lore bg

    "Mi piace"

    14 dicembre 2012 alle 17:00

    • che stress…un giorno si candida, poi si tira indietro, poi ci ripensa, ma alla fine fa supporre che… ma è il ballo del quaquà o quello del quaquaracquà?
      (e poi, si parla sempre di nani e ballerine, ma mai di nani ballerini 🙂 )
      ciao Mario, buon pomeriggio
      Lore

      "Mi piace"

      14 dicembre 2012 alle 17:04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...