La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

il Grillo canterino

Chissà se questa volta King George si è accorto del boom del movimento 5 stelle. C’è poco da dire, il vero trionfatore delle elezioni è Grillo, e l’aver conquistato una città come Parma lo dimostra. Vero che ha pesato l’astensionismo, vero che molto è anche voto di protesta, poiché la gente è stufa di affaristi e malversatori, delle solite facce che si ripresentato ogni volta cambiando colore politico o semplicemente militano nello stesso partito che muta dicitura, ossia apparenza, ma non sostanza. E l’usato sicuro PD Bernazzoli non ha convinto gli elettori.

Ho spesso detto che Grillo non mi piace, non perché sia espressione dell’antipolitica, ma per la sua visione “retrograda” della vita, con il rifiuto del nucleare, degli inceneritori, della TAV…

Un simile comportamento rischia di lasciarci fuori dai mercati, di accrescere ancor più chiusura di fabbriche e conseguentemente la disoccupazione. Ma questa è la volontà “democratica” degli elettori… Ed intanto i partiti, invece di riflettere sulle batoste prese, sembra che ci godano a vedere solamente le perdite degli avversari storici, senza notare le proprie! Perché , dove la “sinistra” ha vinto’ è perché i candidati erano del SEL o perché Lega e PDL, litigando, non hanno trovato un accordo. Quindi trionfo di SEL, IDV Liste civiche e 5 stelle, e batoste per tutti gli altri, che si devono accontentare delle briciole e, a volte, nemmeno di quelle.

3 Risposte

  1. un dato che deve far riflettere . Ieri ho visto le trasmissioni dedicate alle amministrative ed ho assistito sgomento a dichiarazioni deliranti io penso che questi non si rendono conto che siamo nei guai seri sono degli incoscienti Riguardo grillo i miei dubbi e il mio scetticismo è aumentato buonanotte Lore

    "Mi piace"

    22 Maggio 2012 alle 22:17

  2. la gente ha voglia di cambiamento, non ne può davvero più di sentire gente che ruba, esponenti di tutti partiti, dallo scandalo sanità di Vendola, ai soldi espropriati alla Lega da Bossi e figli, dal tesoretto di Lusi al famigerato bunga bunga del Biscione. Insomma, giù il sipario dalla seconda repubblica e spazio ai grillini, anche se temo che in seno al Movimento saranno sempre più frequenti le bacchettate del fondatore ai suoi giovani seguaci.

    "Mi piace"

    22 Maggio 2012 alle 22:57

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...