La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Ed ora?

Ed ora?

Che succederà se dovesse essere comprovata, dopo 31 anni, la matrice palestinese della strage alla stazione di Bologna ed il coinvolgimento di due tedeschi, legati al terrorismo internazionale di Carlos?

Ma soprattutto…chi fischieranno i “compagni” durante le cerimonie di commemorazione?

Forse è per quest’ultimo motivo che i gruppi promotori della verità sulla strage hanno dichiarato che indagare su questa pista (già indicata a suo tempo anche da Cossiga) è una strada impercorribile? Per quale ragione? Perché deve essere ritenuto infame l’assunto che la strage NON  abbia avuto una matrice fascista? Solo per il motivo per cui la sinistra DEVE detenere il monopolio delle commemorazioni delle stragi? O è perché, a fronte di stragi ed assassinii effettuati dai “compagni che sbagliano” (Brigate Rosse, NAP, etc), c’era, finalmente, una strage da addebitare all’altra fazione, quasi a sdebitarsi la coscienza e poterla così sfruttare a fini propagandistici?  

9 Risposte

  1. mario

    questioni di lana caprina lore , almeno cosi’ mi pare, l’unico dato certo e’ che in quel drammatico giorno morirono 82 persone .provo ,haime’,senza aver la pretesa di riuscirci a immedesimarmi nelle vesti delle persone che ,parenti o amici dei morti, sono ancora vive e che a distanza di decenni non hanno ancora niente di certo ,solo tristezza e colmo dei colmi neanche rappresentanti di quello “stato” che abbiano il coraggio di andarsi a prendere la dovuta fischiata . dovuta e’ il minimo quando non si vuol dare certezza e si continua a speculare non avendo attenzione ne’ ai sentimenti ne alle angosce dei sopravvissuti . non venirmi a dire che appurare in modo certo esecutori e mandanti non e’ possibile offenderesti non la mia intelligenza ma nuovamente 82 persone morte quel giorno .fino a quando non troveranno il coraggio di togliere i veli ,”segreti di “stato ? ” ” siano essi a copertara di destra o sinistra dovremo tutti continuare a porci domande e ad accettare senza proferir parola le posizioni assunte da quei parenti o amici condivise o meno siano le loro considerazioni .quanto a Kossiga non penso proprio sia la persona piu’ adatta a prender come mentore della verita’ anche lui era ben di parte ,e , non penso della verita’.comunque al solito bg

    "Mi piace"

    28 agosto 2011 alle 10:40

  2. Vedi, Mario, le vittime rimangono tali qualsiasi colore abbia il terrorismo, e qui concordiamo ambedue. Poi tu stesso ad un punto della tua risposta dici che i parenti e gli amici delle vittime “non hanno nulla di certo”, il che fa supporre, sempre come tu stesso dici, che molti veli debbano essere sollevati e che rimangano molti punti oscuri. Perché allora non percorrere, nonostante sia passato tanto tempo, anche questa nuova via? Perché le maggiori resistenze vengono proprio dai diretti interessati, cioè coloro che vorrebbero anzi DOVREBBERO  VOLERE che venisse accertata la verità? Non difendo certo la Mambro e Fioravanti, che si sono macchiati di tante altre nefandezze, ma se venisse accertato che la pista palestinese debba essere valida? Sono state fatte tante ipotesi, se ricordi. La P2, terrorismo nero, terrorismo rosso, l’affaire Mitrokin, è stata tirata in causa perfino la banda della Magliana, ma solo una strada è stata intrapresa e seguita, forse anche su un’onda emozionale, ma bisogna accertare fino in fondo. Eppure proprio i diretti interessati non lo vogliono, e questo non riesco proprio a capirlo. Per Cossiga…ormai è morto, portando nella tomba molti segreti, anche se recentemente tra PC e cellulari sembra che abbiano trovato qualcosa, ma lui stesso asserì di esser stato a suo tempo mal informato dai servizi segreti.
    Per i fischi, permettimi di dissentire. Se per anni vai a commemorare delle vittime e vieni fischiato e addirittura ti si impedisce di parlare..a che scopo andarci ancora? Se responsabile delle coperture e degli insabbiamenti è stato il governo, ci sono stati tra il 1996 ed il 2001 i governi Prodi, D’Alema ed Amato ed un altro intervallo con Prodi tra il 2006 ed il 2008…non potevano sollevarli loro quei veli visto che era certamente in loro potere? Ma loro non li hanno mai fischiati…non ti sei mai domandato il perché? Queste sono quelle che io chiamo strumentalizzazioni di parte, e che trasformano quello che dovrebbe essere un momento di rispetto per le vittime, di raccoglimento per essere accomunati nel dolore, di promessa per un mondo migliore, senza stragi, senza violenza… diventa invece un’occasione per un “dagli al governo, dagli a Berlusconi”… Se non è strumentalizzazione questa, spiegami tu cos’è…
    Un caro saluto e buon pomeriggio
    lore

    "Mi piace"

    28 agosto 2011 alle 16:07

  3. mario

    lore i fischi se li son presi in tanti non solo quelli di destra . quel che cerccavo di evidenziare e’ il fatto che i cosiddetti servizi “segreti” o meno operano sempre in modo illecito e andar dietro a discorsi di praticoni del settore come il defunto k,,,,,, mi pare quantomeno fuorviante da qui ,forse ,le “resistenze”dei diretti interessati . mi son rinfrescato la memoria rivedendo un datato report del 27 04 2003 se ne hai voglia dagli uno sguardo .ciao e bs anche a te

    "Mi piace"

    28 agosto 2011 alle 19:08

  4. mario

    credo la forma migliore sia suk sito di rai 3 report http://www.rai.it/dl/report/puntata/contentitem-3b6225b3-57c spero sia giusto byby

    "Mi piace"

    28 agosto 2011 alle 20:29

  5. http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-3b6225b3-57c0-4651-81a7-5396eed2c5ea.html
    trovato….! e c’è pure il testo trascritto

    "Mi piace"

    29 agosto 2011 alle 16:18

  6. Vedi Mario…quanto detto sul segreto di stato, con l’intercettazione e la spia di 150mila persone da parte dei servizi segreti, mi fa abbastanza ridere, pensando a quante intercettazioni sono state fatte nel solo confronto di Berlusconi a cura di Ilda la Rossa… ad un potere se ne è semplicemente sostituito un altro.
    In un caso o nell’altro…siamo davvero in buone mani!
    E credo che la frase “il controllo sul Presidente del Consiglio” possa allora essere interpretata in due modi…..ossia con un vero controllo mediante intercettazioni, anche per fatti strettamente privati!
    grazie per la segnalazione e buon pomeriggio!
    A proposito…non ho sentito fischi nei confronti di Amato….
    Lore

    "Mi piace"

    29 agosto 2011 alle 16:29

  7. mario

    sposti il il tema ad altre questioni , non e’ per caso che per te il nano e’ come il prezzemolo ?per mio conto ne ho gia’ d’avanzo mica e’ la merilin monroe , dimenticavo che sei femmina e magari con gusti diversi hahahahahha byby

    "Mi piace"

    29 agosto 2011 alle 18:32

  8. ehiiiiiiiiiiiiiii nooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    da te non me lo aspettavo 🙂
    hahaha
    buona serata
    Lore

    "Mi piace"

    29 agosto 2011 alle 19:11

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...