La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Mi ripeto ancora… scusate…

Sarà perché sono polemica al massimo (uno dei miei difetti), sarà perché è di attualità, ritorno ancora sull’argomento referendum, a giochi ormai conclusi.

Ho già spiegato perché ritengo un referendum con il quorum una vera beffa, (ed in questo, sranamente, sono d’accordo con Beppe Grillo), ma in più, come al solito, molte delle volontà espresse dalla gente verranno disattese, come già successo in precedenti consultazioni popolari.

Avevamo votato per la privatizzazione della RAI? Che fine ha fatto?

Avevamo scelto di non finanziare più i partiti? Si vede…

Volevamo l’abolizione del ministero dell’Agricoltura? E’ più vivo e vegeto che mai.

Non parliamo poi della responsabilità civile dei giudici… Una casta praticamente intoccabile.

Ed allora finitela di prenderci in giro!

E poi…chi glielo dice alla maggioranza degli italiani che non hanno votato solo “per l’acqua”, ma per tutti quei servizi che i comuni affidano, anche in maniera consortile”, alle aziende cosiddette municipalizzate, a capitale misto, pubblico-privato…servizi come gas, trasporti locali, elettricità, nettezza urbana, raccolta differenziata? E che il “referendum sull’acqua” era relativo solo alla distribuzione della stessa, e che una municipalizzata in questo saprebbe anche renderla attiva, riversando parte degli utili nelle casse del comune?

(E per quel che concerne l’acqua “privata”…quanti cittadini bevono solo minerale in bottiglia e la pagano un sacco senza lamentarsi?)

Già la Hera, voluta e creata dagli amministratori in Emilia, in pratica una “figlia” del PD, ha sentenziato che in caso di vittoria dei SI avrebbe bloccato gli investimenti, con conseguenze anche gravi sull’occupazione nonché sui bilanci degli enti locali (117 milioni di euro di utili distribuiti). L’assessore bolognese all’Ambiente Burgin ha avvisato che si rischia il blocco di tutti i servizi pubblici, stante la carenza di fondi dei Comuni. Molti del PD, tra i quali Renzi e il fratello di Prodi, hanno detto che l’unica cosa sensata sarebbe votare NO.

Chi non ha spiegato che esiste anche un nucleare “pulito” (torio o fusione fredda), e che il blocco del nucleare comprenderà pure queste fonti tout-court, e probabilmente anche altre fonti, rinnovabili e no, visto che si è creato un vuoto legislativo?

Chi ci ha tenuto all’oscuro del fatto che, in materia di legittimo impedimento, la sospensione del processo è valida fino alla scadenza del mandato e che eventuali prescrizioni vanno parimenti procrastinate? Mah…

(La norma era stata fatta per evitare che parlamentari e ministri fossero “ostaggio” di inchieste a volte montate ad arte.. Al limite poteva essere modificata, senza abrogarla.)

Io continuo a parlare di demagogia… Demagogia in termini politici, attribuendo un valore politico ad un risultato che di politico non ha proprio nulla, ed in termini di “pubblicità” da parte di alcuni per acquisire notorietà e visibilità, visibilità ottenuta strillando, indossando maschere antigas con intenti da terrorismo psicologico, cavalcando l’onda del momento…

7 Risposte

  1. Loredana carissima, anche qui… “chissà se avrò risposte”.
    Io ne avrei una, la solita, di sempre, fondamentale, basilare… ma so di stufare se la dovessi ripetere.
    Ciao!

    "Mi piace"

    13 giugno 2011 alle 17:39

    • eh…lo so, Carlo…… le domande e le risposte sono sempre quelle 🙂
      ciao e buona serata 🙂

      Loredana

      "Mi piace"

      13 giugno 2011 alle 18:12

  2. mario

    credi veremante che il risultato non abbia valenza politica ? 4 provvedimenti legislativi bocciati dal 95% dei votanti , con percentuali quasi totalitarie di si…..,dei quali larga parte sono di schieramento politico non avverso a chi ha fatto le suddette leggi. a me fa pensare nettamente l’opposto.la sola lettura che rieso a trarne e’ andate a casa .

    "Mi piace"

    14 giugno 2011 alle 11:44

  3. mario

    PS . credo sia meglio sapere prima se chi mi governa e’ un delinquente e non scoprirlo dopo che mi ha governato.

    "Mi piace"

    14 giugno 2011 alle 12:02

    • Caro Mario,
      rispondere a te mi mette sempre in soggezione, anche se ci conosciamo ormai da anni, oltre che in difficoltà. Non metto in dubbio la validità del referendum..è la democrazia e tanto basta. Solo rammentavo i quattro esempi in cui la volontà popolare è stata completamente disattesa, e probabilmente ce ne saranno altri che non ricordo. Poi mi ha dato fastidio la giravolta fatta da Bersani, addirittura firmatario di legge per la privatizzazione (una delle poche fatte dal governo Prodi, e non passata per mancanza di numeri) nonché dalla Lega, da sempre sostenitrice di privatizzazioni varie che ha invece lasciato libertà di scelta, ma solo per opportunità politica, mentre Renzi, che dovresti conoscere bene e che apprezzo moltissimo, è rimasto coerente ed ha votato NO, assieme a qualche altro esponente di sinistra.
      Mi ha dato fastidio l’uso strumentale di questi referendum, vedi il cavalcare la paura del nucleare. In questo momento i francesi, con 58 centrali sul loro territorio, se la stanno facendo sotto, ma non dalla paura, bensì dal ridere perché acquisteremo sempre più energia da loro.
      Mi ha dato fastidio l’informazione parziale e distorta che i media hano dato a tale proposito, e mi chiedo quante persone abbiano veramente capito cosa stavano votando, e se il referendum invece non sia stato un trampolino per la visibilità di qualcuno.
      Per il delinquente…l’Italia purtroppo ne è piena. Non credere che cambiando colore cambi qualcosa. Tu ne sei convinto, e te lo auguro non solo per te, ma anche per me e tutto il resto degli italiani, mapurtroppo io ormai sono disillusa da tutto e tutti.
      Un caro saluto 🙂

      Lore

      "Mi piace"

      14 giugno 2011 alle 16:51

  4. mario

    mi chiedo perche’ dici che ti metto in soggezione questa proprio mi da da pensare . credo che ci pensero’ su sin quando non l’avro’ capito, concordo pienamente che bersani e non solo lui gira e girano a seconda del vento . la mia considerazione e’ sul risultato finale del referendum, per onesta’ ti dico che tolto il si al legittimo impedimento , sul quale ero e’ resto pienamente convinto, avrei votato no agli altri quesiti cosa che non ho fatto . ho scelto di barrare tutti i quesiti con un si lottando moltissimo dentro me .volevo dare un messaggio e mi son sentito anche sciocco . leggere che moltissimi hanno operato la mia stessa scelta mi rincuora ma insieme mi turba . si tanti sciocchi ci sono ? al momento penso che sia la sola possibilita’ che ci viene lasciata ma sarebbe una constatazione amara se cosi’ fosse.vedi lore so bene di essere solo una formichina ma una formichina che tiene alla sua’ dignita’ per difendere la quale penso che sarei disposto a tutto. con la situazione nella quale tante ,tantissime, famiglie “vivono?” con le problematiche che larghissima parte della gente e’ costretta a combattere tutti i giorni sapere che i nostri “eletti” si dilettano in argomentazioni bungalesche ,nipoti di improbabili regnanti arabi , tangenti , corruzioni e tutto il resto che mi sfugge ma legato ad una sola persona e di quel che potrebbe servire a migliorare la condizione della gente niente vien fatto …………….pensare poi che con una certa frequenza “qualcuno”dice e ha detto che la crisi non esiste , che e’ un invenzione della stampa beh sai lore non penso sia questione di sentire partigiano .sei comunque ammirevole in tutte le questioniche affronti hai l’onesta’ di parlare con chiarezza . continua cosi’ se riesci. ciao e come dice benigni su dai “la vita e’ bella”

    "Mi piace"

    14 giugno 2011 alle 19:01

    • Cara formichina…. 🙂

      mi sento formichina pure io che sono andata a votare mettendo 3 NO ed un solo SI… ed anche i miei NO , come avevo scritto qualche giorno, fa costituivano una protesta, in quanto avrei potuto benissimo restarmene a casa, boicottando il quorum, cosa ammissibilissima nel referendum nonostante i messaggi contrari, Presidente della Repubblica in testa.
      So che non è il tuo caso, perché ti informi di tutto ed hai votato in piena coscienza, ma quanti lo avranno fatto? Io rispetto anche chi vota contrariamente a me, se lo ha fatto in piena coscienza, ma moltissimi, come dico, sono andati “a rimorchio”, per sentito dire….

      Per il bunga…la fama ed il potere portano a questo, e da tempi ancora lontani, vedi i “cattolicissimi” fratelli Kennedy, più recentemente Clinton, vedi pure Mitterrand, questioni uscite solo dopo la sua morte…e chissà quanti ancora… Ovvio che non fa piacere, ma per quello è solo una questione che riguarda la sua sfera privata. Corruzione, concussione, brogli etc invece riguardano la sfera pubblica, e quello è molto più grave.

      La crisi esiste, molte aziende chiudono, vero..ma da qui a parlare di povertà ce ne corre. Non dico di guardare “Ladri di Biciclette” dove la miseria era palpabile, o “Umberto D:”, con una povertà sopportata dignitosamente, però in giro vedo venditori ambulanti abusivi con tanto di Iphone. Da me chiudono i negozi di alimentari, strozzati dagli ipermercati, ma aprono negozi di telefonia, computer ed altri costosissimi generi, bar…e sono sempre pieni.Mi dirai che vivo in una zona ricca”..vero, ma qui il costo della vita è anche molto più alto che altrove. Da altre parti senza dubbio si avvertirà maggiormente, non lo metto in dubbio, ma molto è anche colpa nostra, che abbiamo quasi abbandonato la propensione al risparmio e cediamo con troppa frequenza ai generi voluttuari, indebitandoci a volte fin troppo pur di “avere”…

      Per il resto, la vita continua..bella certamente, a volte con qualche delusione di troppo, ma tutto sommato va sempre bene

      (beh, la soggezione a parlare con te mi sta passando 🙂 )

      un caro abbraccio, se mi permetti

      Lore

      "Mi piace"

      14 giugno 2011 alle 19:40

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...