La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

oggi…

… Sarebbe il tuo compleanno… Ma sono otto anni che non ci sei più. Un fiore ed un bacio, ovunque tu sia.
Mi manchi, mamma.

10 Risposte

  1. Non mi sprecherò nelle solite, inutili e retoriche, frasi fatte. Ti dico solo che ti sono vicino 🙂

    Giancarlo

    "Mi piace"

    30 marzo 2011 alle 10:43

  2. Carlo

    Non so, Loredana carissima, ma immagino.
    Un forte abbraccio, sinceramente, fraternamente, da un papà al di là dell’anonimo video del computer ma che sente di avere un momento di commozione, sentita.

    Carlo.

    "Mi piace"

    30 marzo 2011 alle 11:57

  3. Carlo

    Pasquale, quando leggerà, avrà soltanto una reazione: si estranea e rimane un attimo di assoluto silenzio, durante il quale – son sicurissimo – egli, alla sua maniera, prega.

    A nome di
    Pasquale.

    "Mi piace"

    30 marzo 2011 alle 12:01

  4. Carlo

    E a nome anche della mamma dei miei due figlioli.
    Un pensiero di sincera vicinanza.

    "Mi piace"

    30 marzo 2011 alle 12:03

  5. Vi ringrazio tutti, con un abbraccio.

    Loredana

    "Mi piace"

    30 marzo 2011 alle 15:33

  6. Mi dispiace di non essere entrato ieri, avrei voluto condividere il tuo ricordo nel giorno del suo compleanno. Ma sono certo che al di là del 30 marzo, questo vuoto sia incolmabile ogni giorno della settimana, per ogni mese, per sempre. Ho perso mio padre 11 anni fa e ancora non l’ho superata, quindi posso capirti benissimo, Loredana. Ti abbraccio con tanto affetto e permettimi di lasciare un fiore di primavera alla tua mamma, fiore virtuale, ma lo stesso dal cuore! Giancarlo

    "Mi piace"

    31 marzo 2011 alle 06:58

  7. Mi unisco alle parole di Giancarlo( Giaros)
    per il lieve ritardo, e aggiungo solo
    Un Bacio di Affetto e condivisione.

    Ti Abbraccio
    Gina

    Ps
    Lo so, A volte “ci manca la Vita”

    "Mi piace"

    31 marzo 2011 alle 07:54

  8. Carlo

    Sì, scrive giustamente il Carlo. Un pensiero e una preghiera. Ogni volta che incontro il dolore o il ricordo del dolore mi apparto, per istinto, e mi chiedo perchè dover conoscere il destino di ognuno di noi… E mi chiedo che senso ha, la vita che inizia e che deve finire…

    Pasquale
    (dal pc del Carlo)

    "Mi piace"

    31 marzo 2011 alle 08:48

  9. Ancora un abbraccio a tutti voi….Mi avete davvero commosso.
    Del resto credo che sia vero il detto che nessuno è mai veramente morto finché resta nel ricordo di chi resta, ed io mia madre la ricordo ogni giorno (come detto da Giancarlo), anche perché abitavamo ad un cortile di distanza, cinquanta metri circa, e ci si salutava ogni mattina dalla finestra. Ecco, io ogni mattina alzo le persiane e penso a quanto sarebbe bello poter rivedere lei e mio padre… So che non è possibile…ma sarebbe bello.
    Ancora grazie.
    Loredana

    "Mi piace"

    31 marzo 2011 alle 15:05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...