La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 19 dicembre 2009

inverno

 

 

Bambini dagli occhi sgranati,

– nasini arrossati

 schiacciati sui vetri

appena appannati dai caldi respiri – 

osservano fiocchi leggeri

che scendono lievi nell’aria

e coprono il grigio terreno

di un bianco mantello gelato

appena istoriato

dai segni leggeri

dei salti di passeri inquieti

che cercano briciole e semi.

 

Con sguardi stupiti

ancora innocenti

 si affaccian curiosi alla vita

ignari del male futuro,

che serba il domani,

ma oggi soltanto stupore

fiducia e sorrisi.

AVVERTENZA.

I diritti relativi alle poesie ed agli scritti pubblicati in questo blog sono esclusivamente dell’autrice titolare del WindowsLiveSpace loredana (http://ombradiunsorriso.spaces.live.com/)
Le poesie possono essere utilizzate per fini esclusivamente personali e non commerciali sempre che ne venga citata la fonte (lo spaces) da cui è tratta ed il nome dell’autrice
Questa avvertenza non concede alcuna licenza o altro diritto su qualsiasi materiale.

 

 

 


auguri speciali

 

Ho fatto gli auguri per il Natale ed il nuovo anno agli amici ed a coloro cui voglio bene e che mi vogliono bene. Non sono così "eroica" (od ipocrita?) da augurarlo anche ad altri, ma c’è una categoria di persone cui va comunque il mio pensiero: tutti coloro che in questi giorni di festa lavorano comunque per assicurarci tranquillità e salute. Quindi un pensiero riconoscente ai medici e paramedici di turno negli ospedali, ai volontari della Croce Rossa ed associazioni similari, alle Forze dell’ordine, ai Vigili del Fuoco, alla Protezione Civile. Sarà perché anche da bambina ho passato varie festività in caserma e da sposata un paio di Natali lontana da mio marito, allora ancora in servizio, e capisco quindi il sacrificio di queste persone che trascorrono lavorando e senza lamentarsi le festività lontano dai propri familiari più cari. Allora a tutti loro un augurio, un abbraccio ideale ed un sincero GRAZIE.