La vita è sogno, soltanto sogno, il sogno di un sogno (Edgar Allan Poe)

Archivio per 18 Maggio 2009

Dresda 12-15 maggio/2 -la Hofkirche

La Hofkirche
 
 
Una seconda chiesa molto importante è la cattedrale di rito cattolico, che sorge subito dopo il ponte Augusto a fianco del Georgenbau (di stile rinascimentale), con la porta d’ingresso alla Altstadt (Città vecchia).
Fu costruita in quanto per poter accedere alla corona polacca Augusto il Forte doveva necessariamente convertirsi al cattolicesimo. Per tale motivo è anche chiamata Hofkirche, ossia "Chiesa di Corte". Anche questa fu pesantemente danneggiata durante la guerra e ricostruita integralmente. Il progetto e la costruzione originale sono interamente di matrice italiana: fu infatti ideata dall’architetto Gaetano Chiaveri che per la costruzione impiegò esclusivamente manodopera italiana.
 
La chiesa è unita alla Residenza (ancora in ristrutturazione) con un passaggio interamente di bronzo.
 
L’interno della chiesa è stupendo. Interamente stile barocco, vanta uno splendido pulpito in porcellana bianca di Meissen finemente lavorato, ed il famoso organo di Gottfried Silbermann.
 
  
 
Di seguito invece la pala dell’altare.
Un particolare curioso. I cittadini di religione protestante negarono per circa un secolo il permesso di suonare le campane alla chiesa cattolica. Solo con l’avvento di Napoleone fu permesso loro di usarle.